SERENA GRANATA

Biografia

Segui il mio blog su http://lesereneredellasere.myblog.it/

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Per dieci minuti - Chiara Gamberale

Chiara non ha motivo di alzarsi la mattina, è convinta che tutto ciò che poteva succederle nella vita lo ha già vissuto: il grande amore, vivere a Vicarello e scrivere i suoi migliori romanzi. E’ con questa idea che accetta la proposta dalla dottoressa T.: il gioco dei dieci minuti. Per difendersi dalla solitudine trasforma l’appartamento, preso in affitto con il marito, in un’arca di Noè. Non è abituata a pensarsi al singolare, ancor più ora che vive a Roma, città maledetta che continua a contrapporre all’oasi di Vicarello, paese dove ci sono i genitori e la casa d’infanzia. Ospitare altre solitudini non la preserva dal vuoto, le offre però la possibilità di ...

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/per-dieci-minuti-di-chiara-gamberale/

Il silenzio è cosa viva - Chandra Livia Candiani

Avere uno spazio, in cui fermarsi nel silenzio, è una palestra in cui ci si allena a considerare meditazione tutte le azioni quotidiane – camminare, cucinare, parlare, dormire – sospendendo affanno, fuga o bisogno di anestetizzare il dolore e la paura che stiamo vivendo. Ci si sveglia dal ...

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/il-silenzio-e-cosa-viva-di-chandra-livia-candiani/

Il sogno di scrivere - Roberto Cotroneo

L’ampio uso del web e dei social network dice molto del desiderio di raccontare e condividere insito in ognuno di noi. Questo ci ricorda che scrivere rimette in gioco lo scorrere del tempo e la nostalgia. Non sono le storie in sé a nutrire la scrittura, ma la necessità di fare memoria, il bisogno di salvare piccole testimonianze e costruire ...

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/il-sogno-di-scrivere-di-roberto-cotroneo/

Sentieri neri - Sylvain Tesson

Le cure ricevute in ospedale lo fanno sentire troppo al centro dell'attenzione, si scatena così nell'autore una necessità di fuggire, evitare, tenersi in disparte e nascondersi. Lungo il cammino riscopre che l'aria aperta può essere un riparo, il bivacco la libertà e la campagna abbandonata un'isola di silenzio.
Ma il viaggio di Tesson non è solo una personale ricerca di guarigione. Attraversando percorsi invasi dalla vegetazione, l'autore guarda alla Francia lontana dalle città e pensa ...

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/sentieri-neri-di-sylvain-tesson/

Gli spaiati - Ester Viola

Per fortuna Olivia affronta ogni cosa con il suo sguardo chirurgicamente ironico. Si riempie d’orgoglio al supermercato quando sul nastro della cassa presenta una spesa per due. Ora non fa più parte di quelli che la sera per cena a casa non li aspetta nessuno. Non vive più nell’illusoria attesa che il telefono si illumini con la notifica di un messaggio, né teme silenzi di ritorsione.
La sera a casa si improvvisa cuoca e, quando Luca è con i figli, si lascia trascinare da Helga a teatro o a una rimpatriata tra amici da Jacopo. Ma è una gran fatica abituarsi a Milano. E’ facile aver nostalgia di Napoli quando...

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/gli-spaiati-di-ester-viola/

Cosa diremo agli angeli - Franco Stelzer

La sua attenzione si focalizza in particolare su un viaggiatore di buon gusto e dai tratti gentili che ogni settimana viene da un paese lontano e, dopo un volo di tre ore, porge documenti e valigia con l’aria più tranquilla del mondo. Le porte, oltre cui si intravede chi aspetta i passeggeri all’uscita, sono la soglia di quel che il doganiere può realmente osservare, da lì in poi prende forma l’immaginaria esistenza del viaggiatore.

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/cosa-diremo-agli-angeli-di-franco-stelzer/

La lettrice di Cechov - Giulia Corsalini

Tra le pieghe della nostalgia e del senso di impotenza nel rapporto con Kàtja che si sta sfilacciando, Nina respira nitidamente, sin dai primi giorni della sua permanenza in Italia, un senso di libertà e un bisogno di riconoscimento che con timidezza insegue, sperimentando così la possibilità di intraprendere una nuova vita in un Paese che non è il suo.

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/la-lettrice-di-cechov-di-giulia-corsalini/

I vivi e i morti - Andrea Gentile

La narrazione è un cammino che inizia nelle case di due famiglie: Assuntina, figlia di Berberto il cantoniere, è scomparsa e la piccola Italia ha ucciso il padre Tebaldo in uno strano incidente. Questi due accadimenti mettono in moto l’intero paese: chi per scappare, chi per cercare risposte o giustizia e chi per espiare la pena. Tutti sono in cammino verso la città sotterranea, dimora del Sacerdote e sede del Carcere. Tutti resteranno coinvolti nella guerra civile delle tre fazioni di Masserie di Cristo.

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/i-vivi-e-i-morti-di-andrea-gentile/

Le vite potenziali - Francesco Targhetta

Albecom è il gioco in cui ognuno dei tre sa giocare bene le sue carte: Giorgio viene mandato in giro per l’Europa a chiudere le trattative con i clienti, Alberto finalizza l’azione mettendo a punto gli aspetti contrattuali, e poi c’è Luciano il "mastro programmatore" che preserva da qualsiasi minaccia la piena operatività dei sistemi tecnici.
Tutto sembra funzionare finché...

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/le-vite-potenziali-di-francesco-targhetta/

Ipotesi di una sconfitta - Giorgio Falco

Venditore porta a porta, addetto all’ufficio reclami, autista, commesso, allenatore di basket, Falco attraversa il mondo del lavoro come se dovesse accodarsi ad una processione senza meta. Arricchisce così soltanto una bulimica collezione di tentativi fallimentari.
Non smette mai di osservare, registrare e cercare di salvarsi scrivendo di ciò che in nome del lavoro si distorce.

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/ipotesi-di-una-sconfitta-di-giorgio-falco/

Resto qui - Marco Balzano

Curon è tornato ad essere territorio italiano e il cantiere della diga riapre. Il paese si avvia al suo destino programmato in nome del progresso: essere raso al suolo e ricostruito sulle sponde del bacino artificiale di cui diventa il fondale. Quella di Trina ed Erich è una storia di resilienza. Non ci sono azioni violente né cambiamenti radicali. Si prende in mano una pistola o si fugge solo se non c'è alternativa. Per lo più si osserva, si chiede e si ascolta per capire quel che succede. E ci si rende conto che per restare si deve imparare.

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/resto-qui-di-marco-balzano/

Ho sposato una vegana - Fausto Brizzi

Tra il liberatorio e l’ironico Brizzi ricostruisce un susseguirsi di episodi al limite dell’assurdo e molto lontani da una vita di coppia e sociale improntata sulla democrazia. Vicissitudini che lo mettono non poco alla prova, scandendo un repentino e – quasi – violento ritrovarsi catapultato in un regime di vita radicalmente diverso dal suo.

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/ho-sposato-una-vegana-di-fausto-brizzi/

Gli sdraiati - Michele Serra

I figli che la voce narrante descrive appartengono ad una generazione in decadenza rappresentata in una sorta di feticismo degli oggetti: zaini bituminosi, scarpe che sono scafi di gomma, grovigli iperconnessi di apparecchi tecnologici sempre accesi. Piccoli mondi tutti uguali e su misura in cui trascuratezza e idolatria convivono pacificamente e inspiegabilmente.

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/gli-sdraiati-di-michele-serra/

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate