La sciagura di chiamarsi Skrake
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Westo, Kjell

La sciagura di chiamarsi Skrake

Abstract: «Tutto è in prestito» recita un adagio finlandese sull'inafferrabilità della vita. Ma è proprio il bisogno di capire se stesso e la propria inquietudine a indurre Wiktor Skrake, incallito scapolo quarantenne di Helsinki, pubblicitario di successo e fondista, ad abbandonare tutto per scavare nel passato della sua famiglia sulle tracce di quella maledizione o vocazione al fallimento che sembra marchiarla. Si riannodano così i fili di una saga che abbraccia tre generazioni e un caleidoscopio di avventure tragicomiche, attraverso un secolo di storia finlandese e di ferite mai rimarginate. Dal misterioso nonno Bruno, parvenu conservatore segnato dalle esperienze inconfessabili vissute in guerra, allo zio Leo, idealista eclettico e sognatore, armato di una cultura enciclopedica e di una fede altrettanto salda negli alieni, al papà Werner, campione di lancio del martello e filosofo della pesca alla trota, fanatico di Elvis Presley e Jurij Gagarin, dotato di talenti e di una genialità tutta sua quanto della capacità di realizzare i propri sogni tramutandoli in rovinose catastrofi. È in lui che la vena di ostinazione e smodatezza degli Skrake si esprime in tutta la sua carica nefasta: un saggio-folle annoiato dalla contemporaneità che nel capitalismo rampante del dopoguerra sprofonda nelle sue passioni senza curarsi del mondo, un ossessivo in perenne lotta contro un destino indomabile e beffardo, preda dell'inguaribile solitudine che ha trasmesso anche al figlio. "La sciagura di chiamarsi Skrake" è il ritratto poetico di un eroico fallito che sembra personificare tutti i paradossi della condizione umana, è un'indagine originale sulla famiglia, le radici, e sulla storia che «è solo una fiaba crudele e irresponsabile» a cui siamo noi a dover dare un senso.


Titolo e contributi: La sciagura di chiamarsi Skrake / Kjell Westö ; traduzione di Laura Cangemi

Pubblicazione: Milano : Iperborea, 2020

Descrizione fisica: 498 p. ; 20 cm

EAN: 9788870916263

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Iperborea ; 326

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Soggetti:

Classi: Saghe familiari <genere fiction> (0) 839.738 NARRATIVA SVEDESE. 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 17 copie, di cui 10 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
ROMANO DI LOMBARDIA 839.738 WES ROM-75980 Su scaffale Prestabile
TREVIGLIO LETTERATURA SCANDINAVA TRV-160138 In prestito 19/10/2020
SOTTO IL MONTE GIOVANNI XXIII 839.738 WES SOT-71634 In catalogazione Non disponibile
LALLIO 839.7 WES LAL-32676 In prestito 03/09/2020
MOZZO 839.738 WES MZZ-59236 In prestito 22/09/2020
PALADINA 839.738 WES PAL-12907 Su scaffale Prestabile
CHIUDUNO 839.738 WES CHD-33595 In prestito 09/10/2020
TORRE BOLDONE 839.92 WES TBL-69988 In prestito 08/10/2020
PEDRENGO 839.7 WES PED-37598 Su scaffale Prestabile
PIANICO 839.738 WES PIA-12567 In prestito 14/10/2020
TRESCORE BALNEARIO WES K TRE-57706 In prestito 17/10/2020
ARZAGO D'ADDA 839.738 WES ARZ-13299 In prestito 07/10/2020
MARTINENGO 839.738 WES MAR-33852 Su scaffale Prestabile
BONATE SOTTO 839.738 WES BNT-38034 In prestito 22/09/2020
OSIO SOTTO 839.738 WES OST-50351 In prestito 03/10/2020
BREMBATE 839.738 WES BRE-36406 Su scaffale Novità locale 30gg
VERDELLO 839.738 WES VRL-55637 Su scaffale Novità locale 30gg
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.