Che cos'è la psicologia
0 0 0
Risorsa locale

Daco, Pierre

Che cos'è la psicologia

Abstract: Bestseller mondiale oggi considerato un classico della materia, questo libro è uno dei primi che ha cercato di inquadrare la psicologia con un linguaggio semplice e accessibile anche a un pubblico non specializzato. Sciogliendo dubbi e domande, Daco definisce il campo di intervento della psicologia e le differenze rispetto a psicanalisi e psichiatria, ne ripercorre la storia e spiega in modo chiaro le diverse reazioni emotive che generano la sofferenza psichica dell'uomo - dalla timidezza alla depressione, dall'agitazione ai problemi sessuali, dalle crisi adolescenziali ai rapporti tra genitori e figli, dalle insicurezze del carattere alle vere e proprie malattie mentali. Con un'esposizione fluida e chiara Pierre Daco, tra i maggiori psicologi e psicanalisti del Novecento, anticipa alcuni dei più proficui sviluppi successivi nel trattamento dei pazienti, al suo tempo ancora inesplorati - dalla medicina psicosomatica al valore terapeutico dello yoga -, sostenendo con convinzione la necessità di trattare l'uomo nel suo complesso, senza separare il cervello dal corpo su cui "regna". Una guida utilissima, un breviario essenziale per comprendere la parte più profonda di noi e migliorare il nostro benessere psichico e fisico.


Titolo e contributi: Che cos'è la psicologia

Pubblicazione: BUR, 29/11/2022

EAN: 9788817107662

Data:29-11-2022

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 29-11-2022

Bestseller mondiale oggi considerato un classico della materia, questo libro è uno dei primi che ha cercato di inquadrare la psicologia con un linguaggio semplice e accessibile anche a un pubblico non specializzato. Sciogliendo dubbi e domande, Daco definisce il campo di intervento della psicologia e le differenze rispetto a psicanalisi e psichiatria, ne ripercorre la storia e spiega in modo chiaro le diverse reazioni emotive che generano la sofferenza psichica dell'uomo - dalla timidezza alla depressione, dall'agitazione ai problemi sessuali, dalle crisi adolescenziali ai rapporti tra genitori e figli, dalle insicurezze del carattere alle vere e proprie malattie mentali. Con un'esposizione fluida e chiara Pierre Daco, tra i maggiori psicologi e psicanalisti del Novecento, anticipa alcuni dei più proficui sviluppi successivi nel trattamento dei pazienti, al suo tempo ancora inesplorati - dalla medicina psicosomatica al valore terapeutico dello yoga -, sostenendo con convinzione la necessità di trattare l'uomo nel suo complesso, senza separare il cervello dal corpo su cui "regna". Una guida utilissima, un breviario essenziale per comprendere la parte più profonda di noi e migliorare il nostro benessere psichico e fisico.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.