Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Italia
× Livello Seriali
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto New York <città>

Trovati 11 documenti.

Tuff e la sua banda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Beatty, Paul

Tuff e la sua banda / Paul Beatty ; traduzione di Stefania Bertola

Roma : Fazi, 2020

Abstract: Winston Foshay, detto Tuff, è un energumeno di Harlem che ha abbandonato la scuola, si è sposato giovanissimo con la fidanzata incinta e lavora come picchiatore nel giro dello spaccio. Dopo essere sopravvissuto a un regolamento di conti tra bande rivali decide di dare una svolta alla sua vita e di aderire al Programma Fratello Maggiore, un programma di assistenza psicologica e sociale per ragazzi in condizioni svantaggiate. Il suo mentore è Spencer Throckmorton, un nero convertito all'ebraismo e diventato rabbino. Dopo lunghe discussioni con Spencer, la moglie Yolanda, il padre Clifford, ex militante delle Pantere Nere, e gli amici (tra cui spicca Fariq, disabile, musulmano e antisemita), Winston decide di presentarsi alle elezioni comunali, finanziato da Inez Nomura, una nippoamericana a sua volta ex militante delle Pantere che sta cercando il nuovo Malcolm X. La sua popolarità nel quartiere, di cui conosce ogni persona, la fama di "spaventoso figlio di puttana" e un paio di giorni trascorsi in galera ad arringare i compagni di ghetto dopo essersi fatto arrestare con un pretesto gli fanno guadagnare sempre più consensi...

La strada
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petry, Ann

La strada : romanzo / Ann Petry ; traduzione di Manuela Faimali

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: Siamo negli anni della Seconda guerra mondiale e Lutie Johnson è una giovane donna nera che vive a Harlem con Bub, il figlio di otto anni. Quella di Lutie non è certo una vita facile: si è lasciata alle spalle un marito infedele e irresponsabile e deve tirare avanti da sola. Ma è sorretta da un'idea: crede nel sogno americano ed è convinta di poter aspirare a un'esistenza migliore grazie a una vita di duro lavoro. "La strada" è la storia di una lotta: la lotta di Lutie alla ricerca di una casa per il figlio, per farlo crescere lontano dalla paura e dalla violenza, per tenerlo lontano dalla strada, insomma. Le vicende di Lutie e Bub si intrecciano con quelle di diversi personaggi, che vivono nella stessa casa o nella stessa via, tutti alle prese con la stessa disperata lotta per la sopravvivenza. E le loro vite disegnano il ritratto doloroso di una realtà così lontana nel tempo eppure ancora così vicina. A più di settant'anni dalla pubblicazione di questo romanzo, Lutie Johnson resta una figura potentissima - nera e sola è alle prese con un mondo ostile alle donne e pervaso di razzismo -, e la sua vicenda cruda e vibrante ci racconta la storia amara dell'altra faccia del sogno americano, mostrandoci una New York troppo spesso dimenticata. Quando venne pubblicato nel 1946, "La strada" fu il primo romanzo di un'autrice afroamericana a vendere più di un milione di copie, ed è tuttora considerato un grande classico della letteratura americana, nel quale la potenza della testimonianza e la forza della letteratura si sommano regalandoci pagine indimenticabili.

Gotico americano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Farinelli, Arianna

Gotico americano / Arianna Farinelli

Firenze [etc.] : Bompiani, 2020

Abstract: È la notte delle elezioni. Bruna - che insegna Scienze politiche in un college di New York - è stata in tv per commentarne i risultati, ma l'angoscia che prova rientrando a casa non è dovuta alla vittoria del candidato repubblicano bensì al segreto che sa di dover confessare a suo marito Tom. Da tempo intorno al loro matrimonio si affollano lunghe ombre: quella dei genitori di Tom, italoamericani perbenisti, radicalmente conservatori come tanti immigrati delle generazioni venute dopo la prima; l'ombra del tormento del figlio Mario, che manifesta un precoce disagio verso il suo corpo maschile; quella dell'alien number attribuito a Bruna dalla burocrazia statunitense. Questo libro è la storia di una famiglia, dei suoi segreti, delle sfide a cui è chiamata, ma è anche un appello rivolto a tutti noi. Yunus, il giovane studente afroamericano con il quale Bruna ha intrecciato una relazione, le lascia infatti un memoriale che è al tempo stesso una requisitoria contro l'ipocrisia delle nostre democrazie occidentali, un romanzo nel romanzo - la storia di un ragazzo per il quale l'estremismo religioso è la sola via per sentirsi fedele a qualcosa di grande - e una lettera d'amore. Ciascuno dei protagonisti cammina solo, dentro un buio più forte delle luci di Manhattan, alla ostinata ricerca della propria identità. Arianna Farinelli fa della diversità - etnica, culturale, religiosa, di genere - la lente attraverso cui misurare il mondo in cui viviamo. Ci accoglie tra le ovattate moquette dell'élite occidentale, poi spalanca sotto i nostri piedi la voragine delle ipocrisie che la mettono in pericolo. E attraverso la voce di Yunus ci addita come specchio il quadro di Grant Wood, American Gothic: "Facce bianche di vecchi impauriti che pensano di proteggere il mondo con un forcone, ma il loro mondo già non esiste più". È la voce di chi ha perduto tutto, tranne la speranza che le parole possano costruire ponti verso un futuro di uguaglianza e libertà

Gravesend
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Boyle, William

Gravesend / William Boyle ; traduzione di Raffaella Vitangeli

Roma : Minimum fax, 2020

Abstract: Sono trascorsi sedici anni da quando «Ray Boy» Calabrese è stato condannato per l’omicidio di un ragazzo, e adesso è arrivato il momento di uscire di prigione e tornare a Gravesend, il quartiere di Brooklyn nel quale è cresciuto e di cui era il re indiscusso. Ad aspettarlo c’è il fratello della vittima, Conway D’Innocenzio, che non si è mai ripreso dalla tragedia e sa di doversi vendicare se vuole salvare la propria reputazione e, forse, ricominciare a vivere. Ma, per quanto abbia un piano perfetto per punire Ray Boy, Conway non riesce a compiere il passo definitivo, e precipita in una spirale di autocommiserazione, disprezzo di sé e scoperta di ciò che si agita nel profondo della sua anima. Nel frattempo anche Alessandra, un’attrice fallita, è tornata a Gravesend dopo la morte della madre, e trascorre le sue giornate combattuta tra il desiderio disperato di ripartire per Los Angeles il prima possibile e la facilità con la quale potrebbe immergersi nuovamente nella vita del suo quartiere. Due vite simili, tormentate e combattute, e un’unica ricerca di salvezza e riscatto, che porterà le strade di Conway e di Alessandra a incontrarsi. Gravesend è un romanzo duro e profondamente passionale, in cui le atmosfere di Brooklyn acquistano una concretezza e una forza senza pari: una storia di vendetta, disperazione e fuga che ha imposto William Boyle come una delle voci più originali e interessanti del noir americano.

Il tempo è un bastardo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Egan, Jennifer

Il tempo è un bastardo / Jennifer Egan ; traduzione di Matteo Colombo

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: Bennie Salazar è un ex musicista punk e ora discografico di successo; Sasha è una giovane donna dal passato tormentato ma piena di passione che Bennie sceglie come assistente. Tra San Francisco e New York, passando per l'Italia e il Kenya, dagli anni Settanta a oggi, e fino al prossimo futuro, le tredici storie che compongono "Il tempo è un bastardo" mettono in scena una galleria di coprotagonisti i cui percorsi di vita intersecano quelli di Bennie e Sasha. Scandito da una pulsante colonna sonora, "Il tempo è un bastardo" è un romanzo che parla di ricordi, affinità, autodistruzione e redenzione.

Ritorno a Brooklyn
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ennis, Garth - Palmiotti, Jimmy - Vukelic, Mihailo

Ritorno a Brooklyn / Garth Ennis, Jimmy Palmiotti, Mihailo Vukelic

Reggio Emilia : SaldaPress, 2020

Abstract: Bob Saetta vive a Brooklyn, è un mafioso e fa parte della famiglia Saetta. Deve vendersi alla polizia, per impedire che venga scoperto un segreto capace di portare allo smantellamento dell'organizzazione di cui fa parte. Tutto si complica terribilmente, però, quando Bob scopre che suo fratello Paul ha preso in ostaggio sua moglie e sua figlia. Una scoperta che si tramuta in una guerra cruenta, cupa e senza esclusione di colpi.

I leggendari. [3]: La pietra nera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pendrake, Angy

I leggendari. [3]: La pietra nera / Angy Pendrake

[S.l.] : Edicart, 2019

Abstract: Avventura, emozioni, fantasia valori importanti sono gli ingredienti di questo capitolo della saga dei Leggendari. Amore, amicizia, tradimenti, ricerca della propria identità, accettazione e superamento dei propri limiti, sono alcuni dei temi presenti, per un fantasy insolito e ricco di contenuti profondi, che prende spunto dalle leggende arturiane, dal folclore nordico e dalla mitologia classica. Età di lettura: da 10 anni.

I Leggendari. [1]: Le porte di Avalon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pendrake, Angy

I Leggendari. [1]: Le porte di Avalon / Angy Pendrake

[S.l.] : Edicart, 2017

Abstract: I Leggendari stanno tornando: il mondo ha bisogno di loro. Il saggio Myrddin (Merlino) cerca, tra le ragazze e i ragazzi di tutto il mondo, i discendenti degli eroi delle antiche leggende, per condurli nel mitico regno di Avalon e prepararli all'Eterna Lotta tra Bene e Male. Al castello di Avalon i ragazzi scopriranno quale antico Eroe Leggendario rivive in loro, impareranno a riconoscere e coltivare le doti particolari ereditate dal loro antenato e a dialogare con la sua voce interiore. Di lui, però, hanno anche difetti, punti deboli e ricordi di tragiche sconfitte: dovranno tenere conto di tutto questo, capire come non averne paura e superare l'aspetto oscuro del loro retaggio. Ma, soprattutto, sarà loro chiesto di mettere queste doti al servizio degli altri. Il mondo ha bisogno di loro: l'Eterna Lotta sta ricominciando, più spietata che mai... Età di lettura: da 10 anni.

Le fantastiche avventure di Kavalier e Clay
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chabon, Michael

Le fantastiche avventure di Kavalier e Clay / Michael Chabon ; traduzione di Luciana e Margherita Crepax

6. ed.

Milano : Rizzoli, 2018

La resa dei conti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bellow, Saul

La resa dei conti / Saul Bellow ; traduzione di Floriana Bossi

Milano : Mondadori, 2018

Abstract: In poche ore di una giornata qualunque a New York, Tommy Wilhelm, un quarantenne che "ha sbagliato tutto nella vita", tocca il fondo dell'umiliazione e dello scacco. I suoi rapporti con il padre e con la moglie subiscono infatti una crisi decisiva e con l'ultimo errore si affollano intorno a lui le mancanze di un'intera esistenza. Fino ad un epilogo memorabile.

NYPD Blue
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

NYPD Blue : stagione 1

[S.l.] : 20th Century Fox Home Entertainment, 2006

Abstract: Le trame degli episodi di questa fortunata serie sono una miscela perfetta di delitti e casi giudiziari da un lato, dall'altro delle vicende personali e dei drammi che inevitabilmente attraversano tutti i giorni i singoli personaggi, sullo sfondo di una New York molto realistica. I protagonisti di New York Police Department Blue non sono super eroi, ma uomini come gli altri con i loro problemi e le loro debolezze. Per questo motivo sono molto curate in sceneggiatura le sfumature dei diversi caratteri, senza però tralasciare l'elemento che più rende caratteristica questa serie televisiva: l'azione e la suspance, il ritmo serrato che accompagna la vita di tutti i giorni del 15mo distretto di New York.