TREVIGLIO

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI PER I PARTECIPANTI A EVENTI ORGANIZZATI DAL COMUNE DI TREVIGLIO

 

Ai sensi del Regolamento UE n. 679/2016 (GDPR) e del Decreto Legislativo n. 196/2016, in relazione ai dati personali che La riguardano e che sono oggetto di trattamento per la partecipazione all’evento dal titolo “TreviglioInChiostro” del 10/10/2020, La informiamo di quanto segue.

Il Comune di Treviglio, C.F. 00230810160 con sede legale in Piazza Manara 1, Treviglio (BG) contatti 0363-3171, tratta, in qualità di Titolare del trattamento, i suoi dati anagrafici e di contatto (nome, cognome, indirizzo e-mail, numero di telefono) al solo fine di registrare la Sua partecipazione all’evento del 10/10/2020, di inviarLe le comunicazioni inerenti l’evento stesso e, previo Suo consenso esplicito, per inviarle future comunicazioni sempre inerenti le iniziative del Comune .

Fatta eccezione per le attività promozionali di cui sopra, per le quali chiediamo il Suo esplicito consenso, il trattamento avviene sulla base dell’interesse del Comune di Treviglio a organizzare e gestire eventi culturali e di informazione, nonché per dare esecuzione alla richiesta di partecipazione all’evento ricevuta dall’interessato.

I Suoi dati personali saranno trattati con modalità sia analogiche che telematiche e conservati per un periodo proporzionato alla finalità sopra indicata e comunque non oltre 10 anni dalla conclusione dell’evento.

L’interessato è libero di fornire i dati richiesti, ma La avvisiamo che il loro mancato conferimento potrà comportare l’impossibilità per il nostro Comune di dare corso alla richiesta di iscrizione all’evento.

Le comunichiamo che ha il diritto ad essere informato sui trattamenti dei dati che La riguardano, ad accedere in ogni momento ai dati stessi e a richiederne l’aggiornamento, l’integrazione o la rettifica. Ha inoltre il diritto a chiedere la cancellazione dei dati, a opporsi al loro trattamento o a chiederne la limitazione. Ove ricorrano le condizioni previste dalla normativa l’interessato può vantare anche il diritto alla portabilità dei dati e a non essere sottoposto a decisioni basate unicamente sul trattamento automatizzato.

Per l’esercizio dei suoi diritti, o per ricevere informazioni più dettagliate, potrà rivolgersi al DPO del Comune di Treviglio scrivendo alla casella di posta elettronica: dpo@comune.treviglio.bg.it

Ove ritenesse lesi i suoi diritti, potrà tutelarsi proponendo reclamo innanzi al Garante per la protezione dei dati personali.