ALBANO SANT'ALESSANDRO

Gianni Rodari: cent'anni di fantasia

Quando
08 May - 18 May 2020
Orario
Non specificato
Dove
A casa, in attesa che tutto passi...
Categorie
Libri, Ragazzi
Tag
IoBiblioaCasa
Info
Link

"Se una società basata sul mito della produttività ha bisogno di uomini a metà - fedeli esecutori, diligenti riproduttori, docili strumenti senza volontà - vuol dire che è fatta male e che bisogna cambiarla. Per cambiarla occorrono uomini creativi, che sappiano usare la loro immaginazione."

Gianni Rodari - GRAMMATICA DELLA FANTASIA (1973)

Basterebbero queste parole, di un'attualità sconcertante, a giustificare la necessità di rileggere e riscoprire Gianni Rodari nel centenario della sua nascita. Le tante manifestazioni in programma per celebrare il maestro e scrittore che spiegò agli adulti che i bambini hanno capacità e diritti, mettendoli in guardia dai pericoli di una società che imprigiona e mercifica i sogni dell'infanzia, sono state "congelate" a causa dell'emergenza sanitaria. Nella sezione "info", potete visitare il sito ufficiale dedicato al centenario di Rodari e visualizzare le tante iniziative in programma.

Anche la biblioteca vi propone un percorso per ascoltare e vedere alcune delle sue storie più famose, nell'attesa di poter presto rileggere i libri di questo grande autore.

Cominciamo con il film di animazione La Freccia Azzurra, tratto dall'omonimo libro, con la regia di Enzo D'Alò e il Nobel Dario Fo a dar voce al cattivo Scarafone.

Per immergersi nel mondo della fantasia rodariana, da soli, o in compagnia di mamma e papà, i bambini possono ascoltare su Rai Radio Kids alcuni dei titoli più celebri ed amati del maestro di Omegna: dal famosissimo  Favole al telefono alle simpatiche Avventure di Cipollino, dalle  Favole lunghe un sorriso alle Filastrocche in cielo e in terra, fino ad arrivare al Libro degli errori e al Libro dei perché.

Con i podcast di "Ad Alta Voce", è possibile riscoprire, grazie all'interpretazione dell'attrice Manuela Mandracchia, l'incredibile storia di un uomo vecchissimo, ricchissimo e malatissimo che, affidandosi ad un antico detto egiziano, allontana la morte facendo ripetere in continuazione il suo nome alla servitù: il romanzo breve C'era due volte il Barone Lamberto.

Per concludere questo breve viaggio nel mondo di Rodari, vi consigliamo questo suggestivo video, realizzato dalla compagnia "Teatro del Vento", in cui la Filastrocca per tutti quanti viene musicata e abbinata ai coloratissimi dipinti di Joan Mirò.

Buon divertimento a tutti!