Community » Forum » Recensioni

Le luci di settembre
2 1 0
Ruiz Zafón, Carlos

Le luci di settembre

Milano : Mondadori, 2012

Abstract: Durante l'estate del 1937 Simone Sauvelle, rimasta all'improvviso vedova, abbandona Parigi assieme ai figli, Irene e Dorian, e si trasferisce in un piccolo paese sulla costa per sfuggire agli ingenti debiti accumulati dal marito. Trova lavoro come governante per il facoltoso fabbricante di giocattoli Lazarus Jann in una gigantesca magione chiamata Cravenmoore, dove l'uomo vive con la moglie malata. Tutto sembra andare per il meglio. Lazarus si dimostra un uomo gradevole, tratta con riguardo Simone e i figli, a cui mostra gli strani esseri meccanici che ha creato - e che sembrano avere vita propria - mentre Irene si innamora di Ismael, il cugino di Hannah, la cuoca della casa. Ma eventi macabri e strane apparizioni sconvolgono l'armonia di Cravenmoore: Hannah, viene trovata morta e una misteriosa ombra si impossessa della tenuta. Spetterà a Irene e Ismael lottare contro un nemico invisibile per salvare Simone e svelare l'oscuro segreto che avvolge la fabbrica dei giocattoli, un enigma che li unirà per sempre e li trascinerà nella più emozionante delle avventure in un mondo labirintico di luci e ombre.

82 Visite, 1 Messaggi
ENRICO FIORONI
38 posts

Vabbè che, come dice l'autore, è una storia per ragazzi ma pensavo fosse meno irreale. Troppo fantasiosa e anche campata per aria, mi ha tenuto legato alla sua lettura giusto per sapere il destino dei personaggi ma ad un certo punto avrei interrotto senza rimpianti.

  • «
  • 1
  • »

894 Messaggi in 850 Discussioni di 208 utenti

Attualmente online: Ci sono 26 utenti online