Community » Forum » Recensioni

La vita senza pannolini
0 1 0
Monrocher-Zaffrano, Sandrine

La vita senza pannolini

Torino : L'età dell'acquario, 2006

Abstract: Questo manuale è diviso in otto capitoli: i primi due affrontano il problema dei bisogni di eliminazione da un punto di vista storico e psicologico; il terzo le capacità di comunicazione e di controllo del bambino a partire dai primi giorni di vita. I restanti cinque sono invece dedicati alla esposizione e alla messa a punto di un metodo che può permettere a qualunque genitore di raggiungere il risultato cercato: eliminare i pannolini, accrescendo nel contempo la pulizia e il benessere del proprio bebè.

34 Visite, 1 Messaggi
SILVIA POZZI
2 posts

LA VITA SENZA PANNOLINI: L'IGIENE NATURALE DEL BAMBINO - Sandrine Monrocher-Zaffrano

"Questi sono pazzi!" Ho pensato quando ho sentito una coppia che voleva tenere il bimbo di pochi mesi senza pannolino.
Poi un po' per curiosità, un po' perché in vari gruppi di mamme su FB continuavo a sentir parlare di EC senza riuscire a capire bene di cosa si trattasse, ho deciso di approfondire l'argomento attraverso questo libro di Sandrine Monrocher-Zaffrano, che insieme a."Senza pannolino" di Laurie Bucke, rappresenta una delle poche risorse in italiano sull'argomento.

Attraverso il testo, si scopre che questa pratica non mira tanto a spannolinare prima i bambini, ma soprattutto a creare un rapporto di fiducia e una migliore comunicazione tra genitori e figli: prestando attenzione ai segnali che il bambino dà quando ha bisogno di fare i propri bisogni, si impara innanzitutto a considerare il bimbo come un essere capace di comunicare fin dai primissimi mesi e a capire il suo linguaggio fatto di gesti e di suoni.
Inoltre questa pratica permette un ridotto o nullo utilizzo di pannolini usa e getta, con indiscutibili vantaggi per l'ambiente.

Consiglio la lettura a tutti i genitori curiosi, che possono scoprire che ci sono altri modi possibili di trattare il tema dell'igiene infantile oltre a quello considerato normale in occidente, che diamo per scontato e immutabile ma che è frutto di precise condizioni storiche, sociali e culturali risalenti a un'epoca relativamente recente (anni '60).

  • «
  • 1
  • »

870 Messaggi in 829 Discussioni di 196 utenti

Attualmente online: Ci sono 27 utenti online