Community » Forum » Recensioni

La casa verde
0 1 0
Vargas Llosa, Mario

La casa verde

Torino : Einaudi, 2010

Abstract: È la storia di Piura, piccolo centro di provincia dedicato all'agricoltura e al commercio del bestiame, che diventa una grande e tumultuosa città moderna, tra fabbriche, grattacieli e automobili. La Casa verde è il postribolo che sorgeva nella Mangacheria, l'agglomerato di capanne ai margini della città, variopinto crogiolo di razze e miserie destinato a diventare uno squallido suburbio. Un luogo realissimo e mitico al tempo stesso, che Vargas Llosa evoca nei modi e nelle cadenze della mitologia popolare, attraverso i suoi personaggi: don Anselmo, padre Garcia, il dottor Zevallos, la Santera Domitilla.

91 Visite, 1 Messaggi
SILVIA POZZI
2 posts

LA CASA VERDE - Mario Vargas Llosas

Libro scelto quasi per caso tra i molti offerti dal servizio di prestito online, si è rivelato una piacevole sorpresa. Molto interessante il taglio stilistico di una scrittura che fa largo ricorso al discorso indiretto libero - che regala vividezza alla narrazione e permette di osservare la stessa scena dalle differenti prospettive dei personaggi coinvolti nell'azione, le cui voci si accavallano e rincorrono - e che gioca sulla frammentazione dei piani temporali, delle vicende e delle relazioni tra i personaggi, che il lettore riesce a ricostruire pian piano nel corso della lettura.
Dalle pagine di Vargas Llosas emerge la descrizione di un mondo fatto di contrapposizioni, che a spesso diventano violente, tra cristiani e chunchos (indigeni), uomini e donne, ricchi e poveri, città e selva. Un mondo in cui il bene e il male non hanno contorni nettamente definiti e il bene si trova dove meno te lo aspetti - nel gesto di pietà di una "selvatica" nei confronti di due sorelline rapite alla loro famiglia o nell'amore fuori dai canoni di un magnaccia per una giovane disabile. Un mondo dove nulla è immobile - non i capricciosi fiumi e cieli del Perù, non le persone, non le città - ma tutto cambia. E non sempre per il meglio. Ma, come sembra suggerire un personaggio alla fine del romanzo "così è la vita".

  • «
  • 1
  • »

894 Messaggi in 850 Discussioni di 208 utenti

Attualmente online: Ci sono 35 utenti online