Community » Forum » Recensioni

Resto qui
3 3 0
Balzano, Marco

Resto qui

Torino : Einaudi, 2018

Abstract: L'acqua ha sommerso ogni cosa: solo la punta del campanile emerge dal lago. Sul fondale si trovano i resti del paese di Curon. Siamo in Sudtirolo, terra di confini e di lacerazioni: un posto in cui nemmeno la lingua materna è qualcosa che ti appartiene fino in fondo. Quando Mussolini mette al bando il tedesco e perfino i nomi sulle lapidi vengono cambiati, allora, per non perdere la propria identità, non resta che provare a raccontare. Trina è una giovane madre che alla ferita della collettività somma la propria: invoca di continuo il nome della figlia, scomparsa senza lasciare traccia. Da allora non ha mai smesso di aspettarla, di scriverle, nella speranza che le parole gliela possano restituire. Finché la guerra viene a bussare alla porta di casa, e Trina segue il marito disertore sulle montagne, dove entrambi imparano a convivere con la morte. Poi il lungo dopoguerra, che non porta nessuna pace. E così, mentre il lettore segue la storia di questa famiglia e vorrebbe tendere la mano a Trina, all'improvviso si ritrova precipitato a osservare, un giorno dopo l'altro, la costruzione della diga che inonderà le case e le strade, i dolori e le illusioni, la ribellione e la solitudine. Una storia civile e attualissima, che cattura fin dalla prima pagina.

467 Visite, 3 Messaggi
SERENA GRANATA
54 posts

Curon è tornato ad essere territorio italiano e il cantiere della diga riapre. Il paese si avvia al suo destino programmato in nome del progresso: essere raso al suolo e ricostruito sulle sponde del bacino artificiale di cui diventa il fondale. Quella di Trina ed Erich è una storia di resilienza. Non ci sono azioni violente né cambiamenti radicali. Si prende in mano una pistola o si fugge solo se non c'è alternativa. Per lo più si osserva, si chiede e si ascolta per capire quel che succede. E ci si rende conto che per restare si deve imparare.

Trovi l'intera recensione sul mio blog https://lesereneredellasere.myblog.it/resto-qui-di-marco-balzano/

Libro interessante che mi ha fatto conoscere la storia del paese di curon di cui non sapevo.

ENRICO FIORONI
34 posts

Una bella storia che ti conquista sin dalle prime pagine e ti tiene incollato sino alle ultime. Storia di una famiglia e della sua comunità che oltre a subire la violenza del fascismo e del nazismo ha dovuto pure subire la prepotenza e l’abuso di potere da parte dello Stato Italiano e delle sue aziende, dove in nome di un fantomatico progresso non si è fatto scrupolo di seppellire sotto l'acqua due paesi e di cancellare così una intera popolazione con i loro ricordi, la loro vita ed il loro vissuto.

  • «
  • 1
  • »

874 Messaggi in 833 Discussioni di 195 utenti

Attualmente online: Ci sono 13 utenti online