Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2013
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale

Trovati 3962 documenti.

Mostra parametri
Il buio oltre la siepe
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Lee, Harper - D'Agostino Schanzer, Amalia

Il buio oltre la siepe

Feltrinelli Editore, 20/02/2013

Abstract: In una cittadina del "profondo" Sud degli Stati Uniti l'onesto avvocato Atticus Finch è incaricato della difesa d'ufficio di un negro accusato di violenza carnale; riuscirà a dimostrare l'innocenza, ma il negro sarà ugualmente condannato a morte. La vicenda, che è solo l'episodio centrale del romanzo, è raccontata dalla piccola Scout, la figlia di Atticus, un Huckleberry in gonnella, che scandalizza le signore con un linguaggio non proprio ortodosso, testimone e protagonista di fatti che nella loro atrocità e violenza non riescono mai a essere più grandi di lei. Nel suo raccontare lieve e veloce, ironico e pietoso, rivive il mondo dell'infanzia che è un po' di tutti noi, con i suoi miti, le sue emozioni, le sue scoperte, in pagine di grande rigore stilistico e condotte con  bravura eccezionale.

I buchi neri. Misteriosi protagonisti dell'evoluzione delle galassie
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Marconi, Alessandro

I buchi neri. Misteriosi protagonisti dell'evoluzione delle galassie

Il Mulino, 14/11/2013

Abstract: Nel nostro immaginario sono sinonimi di mistero e distruzione; la fantascienza li ha spesso rappresentati come passaggi verso irraggiungibili universi paralleli. Ma sappiamo veramente cosa sono i buchi neri e quali caratteristiche hanno? Come si può dedurne la presenza nello spazio? Come influenzano la vita delle galassie? A partire dalle prime intuizioni tardo-settecentesche, attraverso la meccanica classica e la teoria della relatività, fino alle scoperte degli ultimi anni, l'autore ci racconta tutto quello che si sa su uno dei temi più affascinanti della fisica contemporanea.

Le fondazioni. Il motore finanziario del terzo settore
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Barbetta, Gian Paolo

Le fondazioni. Il motore finanziario del terzo settore

Il Mulino, 06/06/2013

Abstract: Oltre a perseguire le finalità caritatevoli che le hanno caratterizzate sin dalle origini, le fondazioni svolgono oggi altri ruoli: promuovono la filantropia, sperimentano politiche e favoriscono la collaborazione tra attori diversi. Di origine privata o pubblica, sono state riscoperte perché particolarmente adatte ad affrontare problemi tipici delle società contemporanee. Da quelle civili a quelle bancarie, nel volume si spiega cosa sono e come nascono le fondazioni, si forniscono dati sul settore in Italia, si chiariscono i ruoli di istituzioni – né stato né mercato – utili a sostenere l'innovazione nel sistema di welfare.

Le banche e l'economia italiana. Il nostro sistema finanziario tra crisi e mercato globale
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Cesarini, Francesco - Gobbi, Giorgio

Le banche e l'economia italiana. Il nostro sistema finanziario tra crisi e mercato globale

Il Mulino, 14/11/2013

Abstract: Un'economia di mercato non potrebbe esistere senza le banche. Esse svolgono le funzioni essenziali di fornire mezzi di pagamento, amministrare il risparmio delle famiglie, finanziare gli investimenti delle imprese. Funzioni decisive in un contesto in cui l'innovazione e la concorrenza internazionale stanno ridisegnando la struttura del nostro sistema produttivo. Con le riforme degli anni '90 le banche italiane, dopo una lunga stagione di controllo pubblico, si sono rinnovate cimentandosi con il mercato. La crisi del 2008 e la fase drammatica in cui versa l'economia italiana le stanno mettendo a dura prova.

Il giudizio morale. Come distinguiamo il bene dal male
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Surian, Luca

Il giudizio morale. Come distinguiamo il bene dal male

Il Mulino, 14/03/2013

Abstract: Un automobilista ha investito un pedone ed è scappato senza prestargli soccorso, un politico ha fatto un uso improprio di denaro pubblico, un uomo si è tuffato in mare, rischiando la vita, per salvare un bambino: ogni giorno giudichiamo persone, eventi ed azioni, cercando di distinguere il giusto dall'ingiusto. In questo libro si spiega come si forma una delle abilità fondamentali per la nostra vita sociale: da dove nasce la capacità di giudicare? In che modo è legata all'ambiente culturale e religioso? Possiamo dimostrarne le radici biologiche? Le valutazioni morali dei bambini sono diverse da quelle degli adulti?

Il cinema italiano. Generi, figure, film del passato e del presente
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Costa, Antonio

Il cinema italiano. Generi, figure, film del passato e del presente

Il Mulino, 29/08/2013

Abstract: È il 20 settembre 1905. Davanti a Porta Pia si proietta La presa di Roma diretto da Filoteo Albertini. Nasce così il cinema italiano. Evento pubblico che chiama in causa memoria storica, coscienza civile e passioni contrapposte: dai tempi eroici del muto all'ibridazione dei media, l'autore ci spiega cosa è stato il cinema nel nostro paese e cosa oggi ancora è. Ne evidenzia i caratteri originali – attraverso la tipologia dei generi, degli attori e delle opere – e le linee di tendenza, tratteggiando un profilo dell'industria cinematografica come capitolo importante nella storia della formazione dell'identità italiana.

Entertainment. Spettacoli, centri commerciali, talk show, parchi a tema, social network
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Menduni, Enrico

Entertainment. Spettacoli, centri commerciali, talk show, parchi a tema, social network

Il Mulino, 14/03/2013

Abstract: L'entertainment non gode di buona reputazione rispetto alla cultura "alta", ma l'intreccio fra intrattenimento, spettacolo, politica e consumo è ormai inestricabile. Lo troviamo ovunque, nei media e nella pubblicità, ma investe anche il turismo e le crociere, la ristorazione e la moda, il gioco d'azzardo e la fitness, i parchi a tema, i centri commerciali. Una grande area di produzione e diffusione di contenuti culturali, che vale più del 10% dei consumi, e che incontra oggi Internet e i social network. Un linguaggio dominante, involucro necessario di ogni prodotto, evento, partito che voglia farsi scegliere.

I terremoti. Quando la terra trema
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Camassi, Romano - Massa, Marco

I terremoti. Quando la terra trema

Il Mulino, 14/03/2013

Abstract: In Italia si sono verificati migliaia di terremoti di media e forte intensità. Quelli recenti dell'Aquila e della pianura Padana hanno provocato danni per miliardi di euro, e la perdita di molte vite umane. Pericolosità, vulnerabilità, esposizione, rischio sismico: nell'illustrare i significati di queste espressioni, il libro spiega come si origina un terremoto e come lo si misura, fornendo una panoramica sulle strutture che in Italia si occupano di monitorare questi fenomeni. Affrontata poi il complesso tema della prevenzione dei possibili effetti dei terremoti: dal rispetto delle norme sismiche all'importanza della sensibilizzazione al rischio e di una corretta informazione.

I nuovi nonni. Una risorsa cruciale per le famiglie di oggi
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Zanatta, Anna Laura

I nuovi nonni. Una risorsa cruciale per le famiglie di oggi

Il Mulino, 28/03/2013

Abstract: Oggi i nonni sono più importanti che nel passato: vivono di più e in buona salute e quindi si allungano gli anni di vita condivisa con le generazioni più giovani; le relazioni con i nipoti diventano più strette e affettuose, fondandosi su un rapporto di cura che permette anche alle madri di lavorare fuori casa; infine i nonni rappresentano spesso un ancoraggio sicuro nei momenti di crisi e cambiamento della famiglia, come una separazione, un divorzio, una migrazione. Il libro ci racconta i molti aspetti di un legame che muta ma resiste nel tempo, dimostrando come la solidarietà familiare può mettere un argine alla fragilità della famiglia.

Ereditare. Le successioni ai tempi delle famiglie allargate
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

De Filippis, Bruno

Ereditare. Le successioni ai tempi delle famiglie allargate

Il Mulino, 28/03/2013

Abstract: Tutti vorremmo uno zio d'America, la cui imprevista e ricca eredità possa risolvere i problemi che abbiamo e consentirci di realizzare qualche sogno. Eredità è una parola magica, capace di evocare immagini suggestive; nella realtà, tuttavia, è spesso sinonimo di problemi burocratici, contese giuridiche, truffe, ricorsi ad avvocati, perdite di tempo e contrasti nei rapporti tra parenti. Nel volume, dopo aver ripercorso storicamente la questione dell'eredità, si chiariscono i fattori in gioco - dal testamento alle tasse, alle leggi - spiegando quali sono e come funzionano tutte le regole che governano le successioni e cosa è cambiato negli ultimi decenni.

Il panico. Nella trappola della paura
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Fava, Giovanni Andrea - Tomba, Elena

Il panico. Nella trappola della paura

Il Mulino, 09/05/2013

Abstract: Può impedirci di entrare in un supermercato o in un cinema, rendere un inferno una coda in autostrada o un viaggio in autobus. Il panico è un'esperienza dolorosa e sconvolgente i cui sintomi, improvvisi e violenti, inducono a pensare che sia incontrollabile. Ma se riconosciuto e affrontato in maniera adeguata può essere vinto. Questo libro, anche attraverso storie di pazienti, ne illustra le caratteristiche cliniche, le componenti biologiche, psicologiche e sociali, le cause scatenanti, il rapporto con altre manifestazioni del disagio psicologico, le possibili terapie e le forme di prevenzione.

Il welfare. Modelli e dilemmi della cittadinanza sociale
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Saraceno, Chiara

Il welfare. Modelli e dilemmi della cittadinanza sociale

Il Mulino, 06/06/2013

Abstract: Un lusso che non possiamo più permetterci, per alcuni. Un pilastro a tutela dei diritti e dell'accesso ai beni comuni, per altri. I welfare state sono esperienze squisitamente nazionali, esposti alle sfide della crisi e della globalizzazione, ma anche delle trasformazioni demografiche e culturali. Questo libro ci spiega come sono nati e come si sono sviluppati, dando forma a modelli diversi di cittadinanza. L'accesso ad un reddito minimo, all'assistenza sanitaria e alla pensione, la protezione dalla disoccupazione, l'organizzazione del sistema scolastico e dei servizi per l'infanzia, le politiche di conciliazione famiglia-lavoro definiscono infatti sistemi di diritti e di risorse fortemente differenziati anche all'interno del contesto europeo.

Design. Progettare gli oggetti quotidiani
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Bassi, Alberto

Design. Progettare gli oggetti quotidiani

Il Mulino, 14/03/2013

Abstract: Una lampada, una bicicletta, un computer, ma anche libri, siti web,sistemi e servizi. All'origine delle "cose", fisiche o immateriali, che ogni giorno entrano nelle nostre vite, esiste un processo globale di progettazione nel quale convergono ideazione, produzione, comunicazione, utilizzo, consumo e riuso: è il design. Dopo averne descritto le caratteristiche e il campo d'azione, l'autore ci guida nelle sue diverse declinazioni nel contesto internazionale, ed in quello italiano, dove il design ha trovato un terreno fertile per esprimersi ai massimi livelli trasformando alcuni oggetti in icone del vivere quotidiano. E domani? Quali sfide per il design del terzo millennio?

Tai Chi facile. A ogni età in ogni luogo in ogni momento
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Parry, Robert

Tai Chi facile. A ogni età in ogni luogo in ogni momento

VALLARDI, 10/01/2013

Abstract: Il Tai chi è una disciplina orientale di origini antichissime in grado di rivitalizzare l'organismo e accrescerne l'energia. Questa tecnica si sta diffondendo sempre di più: i suoi movimenti lenti e aggraziati si possono vedere nei parchi e nei giardini di tutto il mondo, eseguiti da persone di ogni età e condizione. Grazie a un testo chiaro e conciso e alle numerose illustrazioni, Tai chi facile di Robert Parry mostra come sia semplice apprendere quest'arte e adattarne le sequenze al tempo che avete a disposizione.

Eitca conviene
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Spingardi, Roberto

Eitca conviene

Fausto Lupetti Editore, 11/10/2013

Abstract: Il comportamento etico è un processo, una continua conquista, l'etica non si proclama, deve essere sempre nuovamente conquistata. Questo significa che i comportamenti etici a volte entrano in contrasto con comportamenti sleali in specie nelle attività economiche e quindi l'etica deve difendersi, contrastare anche in modo risoluto, facendo valere le sue ragioni, e mettere fuori dal mercato la slealtà negli affari.Un comportamento etico in questi casi - per assumere un valore sociale che migliora la vita - deve essere anche combattivo, saper farsi valere e anche imporre.Trattare di etica è difficile. Lo è straordinariamente in tempi di ristrettezze economiche.La crisi quasi mai nella storia dell'uomo è stata una nozione solo economica ma la metafora di qualcosa di più profondamente radicato nei costumi e nelle prospettive della gente.Altri temi "perduti" tra le rovine degli avvenimenti accaduti e incombenti sono quelli dibattuti per anni su come creare valore sostenibile nel tempo e su quali regole e "buone maniere" manageriali puntare.Innanzitutto riacquistando, oltre al senso dell'etica, il coraggio, virtù indispensabile in momenti difficili, per tornare a decidere, ad assumersi rischi, ad esporsi, per uscire dallo stato di incertezza e paura che blocca la nostra società.

European for example
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Nicoletta Levi - I. C. Grazia Filippi F. - Luca Boetti - Roberta Paltrinieri - Giulia Camurri - Chiara Guglielmini

European for example

Fausto Lupetti Editore, 28/10/2013

Abstract: Il capitale più prezioso per l'Europa sono i suoi cittadini. Migliaia di volontari in tutta Europacontribuiscono ogni giorno a costruire coesione sociale e diritti di cittadinanza aumentando alcontempo le proprie competenze. Europeans, for example (Euforex) è un progetto europeofinanziato nell'ambito del programma LLP (Lifelong Learning), sottomisura Grundtvig, coordinato dal Comune di Reggio Emilia.Europeans, for example è nato dall'esperienza di promozione della cittadinanza attiva promossa dal Comune sin dal 2008 nell'ambito del progetto 'I reggiani, per esempio'.Euforex si è svolto da Ottobre 2011 a Ottobre 2013 e ha voluto vincere una doppia sfida: incoraggiare l'adesione al volontariato e potenziarne le competenze chiave attraverso la formazione e certificazione. Due obiettivi strettamente connessi e decisivi per stimolare la partecipazione attiva dei cittadini alle comunità. Euforex ha inoltre puntato a sviluppare nei territori le alleanze fra pubblico e privato nella convinzione che i modelli di governance possono risultare vincenti per raggiungere obiettivi condivisi. Il libro racconta questa esperienza europea mettendo a disposizione di organizzazioni pubbliche e private e decision makers le riflessioni, i metodi, glistrumenti e gli outcomes realizzati.

Europeans for example
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Nicoletta Levi I. C. Grazia Filippi F. Luca Boetti Roberta Paltrinieri Giulia Camurri Chiara Guglielmini

Europeans for example

Fausto Lupetti Editore, 12/11/2013

Abstract: "Örnek Avrupalılar"(Euforex) projesi, Hayatboyu Öğrenme Programı kapsamında Avrupa Birliği tarafından finanse edilen bir projedir. Bu proje, Reggio Emilia Belediyesi tarafından 2008 yılında daha önce denenmiş ve uygulanmış olan "Ben örnek bir Reggio'luyum" isimli gönüllü katılımını teşvik ve aktif vatandaşlığı önceleyen projesinin, Grundtvig projeleri kapsamında yeniden Avrupa seviyesinde uygulanması öngörülen ve Ekim 2011-Ekim-2013 yılları arasında devam eden bir projedir. Bu proje sayesinde; gönüllü olarak yapılan çalışmaların teşvik edilmesi ve vatandaşlardaki anahtar kabiliyetlerin ortaya çıkarılması ve bu kabiliyetlerin belgelendirilmesi hedeflenmiştir. Bu iki amaç birbiriyle oldukça ilintili olup toplumdaki insanların aktif hale getirilmesi için onları teşvik etmek oldukça önemlidir. Öte yandan, Euforex projesiyle, çeşitli alanlarda gelişmekte olan kamu ve özel sektör arasındaki ortaklıkların geliştirilmesi ve ortak hedeflerde birlikte iş yapabilmelerine yönelik altyapıların oluşturulması hedeflenmiştir. Bu kitap; gönüllü çalışmalar yapmak isteyen karar vericiler, kamu ve özelde görev yapanlar için takip edilecek araçları, yöntemleri, çıktıları ve Avrupa düzeyindeki tecrübeleri de aktarmaktadır.

Capital social y voluntariado: el proyecto "Europeos, por ejemplo"
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Nicoletta Levi - I. C. Grazia Filippi F. - Luca Boetti - Roberta Paltrinieri - Giulia Camurri - Chiara Guglielmini

Capital social y voluntariado: el proyecto "Europeos, por ejemplo"

Fausto Lupetti Editore, 11/11/2013

Abstract: El capital más valioso de Europa es su ciudadanía. Cada día, miles de voluntarios y voluntarias en toda Europa trabajan para promover la cohesión social y los derechos ciudadanos. Europeans, for example (Euforex) ha sido un proyecto europeo financiado por el Programa de Aprendizaje Permanente (PAP), acción Grundtvig, coordinado por el Ayuntamiento de Reggio Emilia.Europeans, for example nace de la experiencia de promoción de la ciudadanía activa promovida por el Ayuntamiento de Reggio en el año 2008 con el proyecto "I reggiani, per esempio".Euforex se ha desarrollado entre octubre de 2011 y octubre de 2013 y tuvo un objetivo doble: incorporar a nuevos voluntarios y empoderarlos con las competencias claves para su actividad a través de la formación y la certificación. Estos dos objetivos están estrechamente relacionados y son cruciales para estimular la participación activa de los ciudadanos en su comunidad. Euforex estuvo también orientado a desarrollar, en diferentes territorios, acuerdos entre entidades públicas y privadas como medio de alcanzar objetivos comunes a través de nuevos modelos de gobernanza. Este libro trata sobre la experiencia de Euforex a través de las reflexiones, métodos, herramientas y resultados disponibles para organizaciones públicas y privadas y para administraciones públicas.

Europeans for Example
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

I. C. Grazia Filippi F. - Nicoletta Levi - Roberta Paltrinieri - Giulia Camurri - Luca Boetti - Chiara Guglielmini

Europeans for Example

Fausto Lupetti Editore, 11/11/2013

Abstract: Capitalul cel mai prețios al Europei îl reprezintă cetățenii ei. Mii de voluntari din toată Europa contribuie zi de zi la crearea coeziunii sociale și la drepturile cetățenilor îmbunătățindu-și în același timp propriile competențe. Europeans, for example (Euforex) este un proiect european finanțat prin Programul de Învățare pe tot Parcursul Vieții, acțiunea Grundtvig și coordonat de Municipalitatea din Reggio Emilia (Comune di Reggio Emilia). Europeans, for example a fost creat în urma experienței de promovare a cetățeniei active pe care Municipalitatea a desfășurat-o începând cu 2008 în cadrul proiectului "I Reggiani, per esempio". Euforex s-a desfășurat între octombrie 2011 și octombrie 2013 având ca scop o dublă provocare: să încurajeze participarea la activitățile de voluntariat și să îmbunățățească anumite competențe cheie prin pregătire și certificare. Aceste două obiective sunt interdependente și foarte importante pentru stimularea participării active a oamenilor la viața comunității. Euforex a avut, de asemenea, ca scop dezvoltarea, în diferite teritorii, a parteneriatului dintre sectorul public și cel privat astfel încât modele diferite de administrare să aibă obiective comune. Cartea este despre această experiență europeană de a pune idei, metode, instrumente și rezultate la dispoziția organizațiilor publice și private și a factorilor de decizie.

Il potere del knowledge management
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Spingardi, Roberto - Rocco, Gabriella

Il potere del knowledge management

Fausto Lupetti Editore, 13/11/2013

Abstract: L'uomo dell'anno sei TU, dichiara il "Time" con la sua copertina nel 2006, rivolgendosi ai milioni di persone che, attraverso la rete, cominciavano ad influire sugli eventi e determinare i cambiamenti. Questo messaggio formalizzava un passaggio epocale e culturale: l'entrata definitiva nell'era dei contenuti generati dagli utenti attraverso l'avvento del web 2.0 e la nascita della cultura della condivisione. In effetti siamo nell'era in cui la tecnologia pone in evidenza il potere della conoscenza che, se opportunamente utilizzata, può aiutare a superare le crisi e produrre innovazione grazie al contributo dei molti per il "bene comune". Conoscenza, condivisione, motivazione e partecipazione diventano le parole chiave che, attraverso strumenti come il knowledge management, pongono al centro la persona per un recupero dell'etica sociale. Un sistema di knowledge management, correttamente organizzato, libera e trasforma in valore comune soprattutto le conoscenze pregiate dell'impresa, con evidenti risultati positivi sul prodotto o servizio e sul conto economico, garantendo un vantaggio competitivo nei confronti del mercato. Su questo... invitiamo a riflettere. "Voglio che lei capisca il nero di un lunedì nella vita di un operaio. Altrimenti non si può fare il mestiere di manager, non si può dirigere se non si sa che cosa fanno gli altri": così Adriano Olivetti accolse in fabbrica negli anni Cinquanta un giovanissimo Furio Colombo. Olivetti l'aveva visto "il nero" di qualche lunedì. Tornato dagli Stati Uniti, dove aveva passato sei mesi fra industrie e catene di montaggio a studiare l'organizzazione del lavoro degli americani, era _nito in of_cina come semplice operaio. E si era fatto subito un'idea precisa. (…)L'importante è ricordare certi insegnamenti. Come quelli di un signore di Ivrea che ai suoi collaboratori amava ripetere: "Penso la fabbrica per l'uomo, non l'uomo per la fabbrica..." E ripartire da qua. (Sergio Rizzo) La lettura di questo libro è molto utile non solo per il contributo che offre all'innovazione radicale dei processi di gestione aziendale ma perché, senza rinchiudere la ri_essione dentro con_ni puramente speculativi o settoriali, stimola l'approfondimento e solleva all'attenzione temi generali, soffermandosi, in una prospettiva di impegno etico e civile, su questioni cruciali per ride_nire l'azione pubblica, sia nella dimensione del governo che in quella della politica attiva. Dimostrando il legame inscindibile che intercorre tra la costruzione di un'economia della conoscenza e la riaffermazione della centralità della persona (uomo – individuo e non più uomo – massa) nella società come nell'organizzazione di impresa, i due autori ci pongono di fronte ad una rivoluzione radicale rispetto al paradigma produttivo e sociale novecentesco e ci costringono a considerare le precise implicazioni che questa scelta comporta. (Nicola Zingaretti)