Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Prescolare, età 0-5
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2019

Trovati 3837 documenti.

Mostra parametri
Diari di una maestra
0 0 0
Risorsa locale

Diari di una maestra : Myriam Cugini, insegnante a Suisio : 1949-1972 : diari e quaderni sfogliabili

[S.l. : s.n., 2019]

Il nuovo dizionario di tedesco
0 0 0
Risorsa locale

Il nuovo dizionario di tedesco : dizionario tedesco-italiano, italiano-tedesco / a cura di Luisa Giacoma e Susanne Kolb

4. ed

Bologna : Zanichelli ; Stuttgart : Klett Pons, 2019

Foglie cadute
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Collins, Wilkie

Foglie cadute

Fazi Editore, 29/08/2019

Abstract: Amelius Goldenheart viene esiliato dalla Comunità Cristiana di Tadmor, nell'Illinois, a causa della relazione illecita con una donna più matura. Una volta giunto a Londra, al ricordo del mondo ideale dove Amelius è cresciuto e ha coltivato i suoi valori si contrappone una realtà fatta di persone senza scrupoli, fra cui spicca John Farnaby, ricchissimo e disonesto uomo d'affari. Farnaby ha preso in adozione una nipote nel tentativo di consolare la moglie, affranta per la scomparsa di sua figlia, smarrita tra le strade di Londra sedici anni prima. All'ingenuo Goldenheart basterà un solo sguardo per innamorarsi perdutamente della ragazza, anche se il loro amore verrà ostacolato dalla famiglia, che cercherà a ogni costo di tenere lontani i due giovani. Intanto Amelius, fedele a una promessa fatta alla triste signora Farnaby, si impegna a ritrovare la fanciulla smarrita della coppia. La ricerca della giovane porterà quest'uomo dall'animo candido, compassionevole per natura e capace di ispirare grande fiducia nelle donne, a perdersi per le vie della città spingendosi fin nei bassifondi. Il romanzo si snoda così in un'avvincente trama fitta di eventi e colpi di scena, che Collins dipana con l'impareggiabile abilità di sempre, rappresentando con accuratezza, e non senza una buona dose di humour, la società vittoriana del tempo.Un romanzo dall'architettura perfetta, in cui i punti di vista dei protagonisti si alternano in maniera esemplare grazie all'abilità dello scrittore, considerato ormai un grande classico della narrativa inglese."È impossibile smettere di leggere Wilkie Collins, uno dei padri, se non il padre, del romanzo poliziesco… Un maestro, niente da dire".Alessandro Baricco"I romanzi di Wilkie Collins sono viaggi irresistibili: agganciano subito il lettore, che quando parte non riesce più a fermarsi".Leonetta Bentivoglio"Le risorse di Wilkie Collins sono inesauribili".T.S. Eliot"Wilkie Collins è famoso, nei manuali di letteratura, per avere scritto nel 1868 il primo giallo. Ma non eccelle solo nella suspense. È anche uno scrittore di sentimenti. Ed eccelle nella pittura dei personaggi".Antonio D'orrico

Letteratura e scienza. Scontri e incontri tra immaginario letterario e sapere scientifico. I casi di D'Annunzio e Capuana
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Cavalli, Annamaria

Letteratura e scienza. Scontri e incontri tra immaginario letterario e sapere scientifico. I casi di D'Annunzio e Capuana

Guaraldi, 09/05/2019

Abstract: Tra la letteratura e la scienza c'è da sempre un rapporto insieme di conflittualità e di complementarità. Da sempre infatti le cosiddette "due culture" – dalla famosa definizione datane da Charles Percy Snow nel 1959 – si guardano ora in cagnesco ora con ammiccante complicità. La prima parte dello studio, dopo aver sondato le origini della polemica, attraversa i territori teorici più significativi degli incontri e degli scontri tra i due ambiti.La seconda parte esplora le interferenze e gli scambi culturali che si sono verificati nei due settori soprattutto nel periodo positivista, con particolare attenzione alla narrativa di Capuana e D'Annunzio, sullo sfondo dei testi di Cesare Lombroso e della sua scuola.

Up & Down. I su e giù di una vita. Cronache di ordinaria (dis)abilità
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Leardini, Luca - Gennari, Eleonora - Strippoli, Pierluigi

Up & Down. I su e giù di una vita. Cronache di ordinaria (dis)abilità

Guaraldi, 03/05/2019

Abstract: Tutto inizia da qui. Anche se non ricordo bene dei miei primi anni di vita, da quello che raccontano i miei genitori ho avuto problemi di cuore. Ma del resto chi è che non ha mai avuto problemi di cuore nella vita?Permettete che mi presenti. Mi chiamo Luca Leardini e prima dei problemi di cuore i miei hanno scoperto che avevo la Sindrome di Down, dal medico John Lenghdon Down. Noi ragazzi Down abbiamo un cromosoma in più nel nostro Dna, il cromosoma n. 21.Il 10 Giugno del 1995 alle ore 11 sono arrivato io. Pesavo tre chilogrammi e misuravo 47 centimetri. I numeri contano.Luca

#Formenterastory: #Formentera14 e #Laportadelcuore
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Parpiglia, Gabriele

#Formenterastory: #Formentera14 e #Laportadelcuore

Mondadori Electa, 21/05/2019

Abstract: #FORMENTERA14 E #LAPORTADELCUORE RACCOLTI IN UN UNICO VOLUME CHE REGALA AI LETTORI UN FINALE INEDITO! Giacomo, detto Jack, e Gloria. Lui, arrivato a Milano dal Sud, è furbo, veloce, conquistatore e bugiardo. Ma sa farsi amare. Gloria invece, famiglia borghese all'apparenza sana, è l'amore puro, autentico. I due si incontrano all'università, e si innamorano. Per lei lui è la prima volta; per lui lei è l'opportunità della vita. La loro prima estate la trascorrono a Formentera, e avrà un epilogo sconvolgente. Molti anni dopo quell'estate maledetta, Jack torna sulla Isla. Ma il tempo della spensieratezza è finito. Sul paseo c'è una porta blu con un cuore disegnato al centro. Jack dovrà decidere se aprire quella porta e varcare la soglia...

Madonna col cappotto di pelliccia
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Ali, Sabahattin

Madonna col cappotto di pelliccia

Fazi Editore, 10/01/2019

Abstract: Ci sono incontri casuali in grado di segnare un'intera esistenza. E ci sono storie che restano segrete per una vita intera ma poi, una volta raccontate, fanno il giro del mondo. Quando ad Ankara, negli anni Trenta, un giovane conosce sul posto di lavoro Raif Effendi, viso onesto e sguardo assente, è subito colpito dalla sua mediocrità. Man mano che i due entrano in confidenza, questa prima impressione non fa altro che ricevere conferme: schernito ed evitato da tutti sul lavoro, Raif viene maltrattato persino dai suoi familiari. Quale può essere la ragione di vita di una persona simile? Quale, se c'è, il segreto dietro una vita apparentemente inutile? Il taccuino di Effendi, consegnato in punto di morte al collega, contiene le risposte, raccontando una storia tutta nuova: dieci anni prima, un giovane e timido Raif Effendi lascia la provincia turca per imparare un mestiere a Berlino. Visitando un museo, rimane folgorato dal dipinto di una donna che indossa un cappotto di pelliccia, e ne è così affascinato che per diversi giorni torna a contemplare il quadro. Finché una notte incrocia una donna per strada: la stessa donna del dipinto. Maria. Un incontro che gli sconvolgerà la vita.Intenso, profondo e toccante, Madonna col cappotto di pelliccia è un romanzo indimenticabile che, inizialmente passato inosservato, grazie al passaparola oggi è un bestseller. Pubblicata per la prima volta nel 1942, la storia di Raif e Maria è una storia d'amore senza tempo che continua a commuovere uomini e donne di ogni età. A dimostrazione che la bellezza e la verità, come la letteratura, durano per sempre."Il libro di cui la letteratura turca aveva un bisogno vitale. Originale, perfetto… una musica meravigliosa".Nazim Hikmet"Questo libro dimostra che una storia d'amore vera e onesta può viaggiare, attraversare le barriere. Ci sono voluti più di settant'anni, ma alla fine Ali ha avuto la sua rivincita. Speriamo che questo bellissimo libro faccia molta strada". "The Guardian""Grazie al successo di Madonna col cappotto di pelliccia Ali è diventato quella rara figura letteraria che viene idolatrata con lo stesso ardore da intellettuali e ragazze adolescenti"."The New York Times""Un racconto di formazione ricco di pathos, intriso di disincanto. La distanza fra speranza e realtà, arte e vita quotidiana, è stata esplorata in molti altri romanzi, ma raramente con la naturalezza di Madonna col cappotto di pelliccia"."Times Literary Supplement"

Il ravvedimento del contribuente. Guida alla regolarizzazione spontanea degli errori o degli illeciti fiscali
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Ceroli, Pierpaolo - Pucci, Sonia

Il ravvedimento del contribuente. Guida alla regolarizzazione spontanea degli errori o degli illeciti fiscali

IlSole24Ore, 10/01/2019

Abstract: La Guida del Sole 24 Ore tratta, per le diverse tipologie di violazione, termini e modalità di ravvedimento con la riduzione della sanzione che ne deriva: dalle violazioni sostanziali all'omesso o tardivo versamento, dall'errato utilizzo in compensazione all'omessa presentazione del modello F24 o all'infedele dichiarazione.Completa il testo l'analisi dettagliata degli strumenti giudiziali e stragiudiziali del post accertamento, necessari per assicurare il giusto equilibrio tra la pretesa erariale e i diritti del contribuente.

Mercati esteri e internazionalizzazione delle imprese
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

AA.VV.

Mercati esteri e internazionalizzazione delle imprese

IlSole24Ore, 08/05/2019

Abstract: Dal Brasile alla Russia, dalla Spagna a Hong Kong: una serie di schede paese elaborate dalle Camere di commercio estere forniscono informazioni sulle agevolazioni, il sistema fiscale, le opportunità di investimento, le regole ambientali e giuslavoristiche. Nella guida ai "Mercati esteri e internazionalizzazione delle imprese" potrete trovare gli approfondimenti sulle regole doganali, gli aspetti societari, la tutela dei marchi e dei brevetti, il ruolo dell'Ice e di Assocamere.

La memoria dei corpi
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Di Guardo, Marina

La memoria dei corpi

Mondadori, 15/01/2019

Abstract: Giorgio Saveri non ha nemmeno quarant'anni ma sulle spalle ha accumulato abbastanza delusioni da ritirarsi a vivere nella magione di famiglia, una lussuosa e antica villa sulle colline piacentine ricca di opere d'arte. Unico contatto con il mondo è Agnese, la domestica che l'ha cresciuto al posto della vera madre, una donna algida morta molti anni prima in un incidente stradale, e del padre dispotico, che fino al giorno del suo suicidio non ha mai perso occasione di denigrarlo pubblicamente.Tutto cambia la notte in cui Giorgio si imbatte nella fascinosa Giulia, che ha il dono di capirlo come mai nessun'altra persona prima ma che di sé racconta poco, e che lo imbriglia in una relazione ambigua e ad alto tasso erotico. Quando però Agnese scompare nel nulla, Giorgio non ci sta, e inizia a indagare. Presto, il cerchio intorno alle bugie di Giulia si stringe, ma lei non è l'unica a nascondere segretiDopo Com'è giusto che sia, Marina Di Guardo ci regala un nuovo, sorprendente thriller, un meccanismo a orologeria dalle tinte rosso scuro di Basic Instinct, un tuffo nei luoghi oscuri che si annidano in ognuno di noi.

Annabelle
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Bengtsdotter, Lina - Fagnoni, Barbara

Annabelle

DeA Planeta, 22/01/2019

Abstract: A volte tornare è l'unico modo per chiudere con il passato.Avere diciassette anni. Rubare il vestito celeste alla mamma per andare a una festa. E poi sparire nel nulla.Annabelle svanisce così, senza un motivo e in apparenza senza lasciare traccia. La famiglia, gli amici, i vicini: nessuno nella piccola comunità di Gullspång, sprofondata tra le fitte foreste di Svezia, sembra in grado di fornire elementi su quanto accaduto quel venerdì notte. Al padre, che invano esce a cercarla per la campagna, e alla madre, consumata dall'angoscia e dal senso di colpa, non resta che affidarsi agli agenti della Polizia criminale che da Stoccolma giungono a prendere in mano le indagini. Per l'agente Charline Lager, però, scoprire chi era Annabelle e cosa le è successo non significa solo affrontare un caso tra i più delicati e complessi di sempre. Perché un passato come il suo non si cancella. E perché Gullspång – le casette uguali, le acque fredde del lago, l'emporio abbandonato e i segreti che nasconde – non è un posto qualunque, ma il suo posto, quello che si porta scolpito dentro e dal quale fuggire è semplicemente impossibile. Folgorante esordio da oltre 100.000 copie solamente in patria, Annabelle è un thriller dall'anima autenticamente scandinava, con al centro una protagonista difficile da dimenticare. Un romanzo che ha stregato lettori e critica, in corso di traduzione in 20 paesi, finalista del premio al Miglior Romanzo dell'anno in Svezia e premiato come Miglior Esordio dell'anno dalla giuria del Crimetime Specsaver Award. "Un romanzo avvincente dal finale inaspettato" - Giuria del Premio Crimetime Specsaver"La nuova regina del romanzo poliziesco svedese" - Dagbladet (Norvegia)"Superlativo" - Göteborgs-Posten (Svezia)"Un thriller brillante e perfettamente orchestrato" - Dagens Nyheter (Svezia)"Annabelle è un poliziesco meraviglioso dall'anima autenticamente scandinava" - Dziennik Zachodni (Polonia)"A differenza di tante eroine prevedibili e stereotipate, Charlie Lager è speciale: affascinante, piena di mistero e di ombre fuggevoli come una splendida notte d'estate nelle foreste della Svezia" - DN (Danimarca)

Non era vero
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

MacKintosh, Clare - Brovelli, Chiara

Non era vero

DeA Planeta, 12/02/2019

Abstract: Puoi vivere una bugia. Oppure cercare la verità a ogni costo."Suicidio. Ne sei proprio sicura?"È un biglietto con queste parole a sconvolgere ancora una volta l'esistenza di Anna, reduce dalla doppia morte, a pochi mesi di distanza, prima del padre e poi della madre. Ma se la polizia non ha mai avuto dubbi nel classificare come suicidio quel duplice volo sulle rocce a picco e le acque agitate di Beachy Head, Anna non sa darsi pace. Il solo a darle ascolto è Murray Mackenzie, agente in pensione che alla cura della moglie malata alterna il servizio come volontario presso la Centrale. All'insaputa dei colleghi, Mackenzie si mette a caccia di indizi in grado di dare sostanza ai dubbi di Anna. Perché non esistono storie senza ambiguità e doppi fondi, né famiglie senza segreti. Maestra riconosciuta del twist che non ti aspetti, Clare Mackintosh torna con un nuovo, appassionante romanzo dove nulla, ma proprio nulla, è come sembra. A dimostrare perché, con oltre due milioni di copie vendute, è oggi tradotta in tutto il mondo e acclamata da colleghe come Paula Hawkins, Fiona Barton, Jojo Moyes e Shari Lapena."La nuova regina del giallo inglese" - La Repubblica"Un libro che vi terrà svegli a leggere solo un altro capitolo…" - Lee Child"Nessuno sa architettare un colpo di scena con la stessa maestria di Clare Mackintosh" - Paula Hawkins

La ragazza invisibile
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Blue Jeans - Cavarero, Sara

La ragazza invisibile

DeA Planeta, 26/02/2019

Abstract: Amore e amicizia, intrigo e mistero. Dalla penna di un autore fenomeno mondiale, una suspense perfetta.Una mattina di maggio Aurora Ríos viene trovata morta nella palestra della scuola. Qualcuno le ha inflitto un colpo fortissimo sulla testa e ha abbandonato vicino al corpo martoriato uno strano indizio: una bussola. È forse questo il primo momento in cui i compagni si accorgono veramente di Aurora, la "ragazza invisibile". A diciassette anni, Aurora non ha amici, né una famiglia che voglia occuparsi di lei. La sua morte fa chiasso, forse troppo, finché tutti ammutoliscono. Perché all'improvviso tutti a scuola vengono sospettati per il delitto. Ma chi è il vero responsabile di quello che è successo? Julia Plaza è ossessionata da questa domanda. Compagna di classe di Aurora, Julia ha un'intelligenza straordinaria e una memoria prodigiosa, ed è in grado di realizzare un cubo di Rubik in meno di cinquanta secondi. Così, quasi per gioco, e con l'aiuto del suo migliore amico Emilio, inizia a indagare sul delitto. Ma il gioco si trasforma rapidamente in un vortice da cui Julia non può più uscire: perché niente è come sembra e l'assassino della bussola potrebbe essere proprio accanto a lei. Con oltre un milione e mezzo di copie vendute all'attivo, Blue Jeans è un vero e proprio fenomeno editoriale in Spagna e in Sud America. La ragazza invisibile è il suo esordio nella suspense, un romanzo dall'ingranaggio perfetto e dal ritmo implacabile. Una storia travolgente in cui tutti sono sospettati, o forse tutti sono colpevoli.

Le nebbie di Avalon. Il ciclo di Avalon. Parte seconda
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Zimmer Bradley, Marion - Santi, Flavio

Le nebbie di Avalon. Il ciclo di Avalon. Parte seconda

HarperCollins Italia, 14/02/2019

Abstract: Fuggita da Avalon dopo aver scoperto le orribili macchinazioni della Dama del Lago, Morgaine è decisa a non essere una docile marionetta nelle mani di Viviane. Non immagina che il figlio che ha affidato a sua sorella Morgause diventerà un giorno lo strumento della distruzione del padre. Ma la sua anima non trova pace nemmeno quando torna a Camelot, alla corte di Arthur e di Gwenhwyfar. Perché il suo destino e quello dell'infelice regina sono legati, e l'ostilità che le divide segnerà irrimediabilmente il futuro della Britannia e di Avalon. Mentre i cavalieri della Tavola Rotonda lasciano Camelot per intraprendere la loro sacra ricerca e Taliesin, il Merlino, lancia i suoi sortilegi per influenzare le sorti del regno, l'Isola Sacra scivola inesorabilmente nelle nebbie impenetrabili del ricordo.Finché il velo tra il vecchio e il nuovo mondo e tra l'antica religione e la nuova non reclama infine la sua vittima più illustre. L'ascesa e la caduta di Camelot raccontata dalle donne che hanno visto il mondo che conoscevano cambiare radicalmente e l'Isola Sacra di Avalon svanire per sempre nelle nebbie.

L'altra donna
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Silva, Daniel

L'altra donna

HarperCollins Italia, 07/03/2019

Abstract: Lei era il suo segreto meglio custodito...In un villaggio isolato tra le montagne dell'Andalusia, una misteriosa donna francese sta scrivendo un pericoloso memoir. È la storia dell'uomo che ha amato molto tempo prima nella vecchia Beirut e di un bambino che le è stato strappato in nome del suo tradimento. Quella donna è a conoscenza di un segreto che il Cremlino custodisce gelosamente. Molto tempo prima, il KGB ha infiltrato una talpa nel cuore dell'Occidente... Una talpa che ora è molto vicina ai massimi gradi del potere.Solo un uomo può svelare la cospirazione: Gabriel Allon, il leggendario restauratore d'arte e agente segreto israeliano. Gabriel ha combattuto le forze oscure della nuova Russia in passato, e ne ha pagato personalmente il prezzo. Ora lui e i russi s'impegneranno in un'epica resa dei conti, che vedrà l'ordine mondiale del Dopoguerra pericolosamente in bilico. La ricerca della verità lo porterà indietro nel tempo, al più grande tradimento del XX Secolo e, infine, a una conclusione imprevedibile lungo le rive del fiume Potomac che lascerà i lettori senza fiato.

Più fiori che opere di bene. Le indagini di Clotilde Grossi, fioraia e apprendista detective
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Strada, Annalisa

Più fiori che opere di bene. Le indagini di Clotilde Grossi, fioraia e apprendista detective

HarperCollins Italia, 10/01/2019

Abstract: La sua vita sono i fiori, ma il delitto è la sua vera passione.Clotilde Grossi, detta Clo, è una trentasettenne senza orpelli nel pensare e neanche nel vestire. Nella vita fa la fioraia, vive a Bergamo e il suo negozio si chiama Ditelo con i fiori. Nessuna meglio di lei sa se è meglio un crisantemo o un gladiolo per ogni occasione. Ma sarebbe un errore immaginarla come un'inguaribile romantica, perché la sua vera passione è il crimine. Vorace consumatrice di romanzi gialli che le vengono spacciati da Nicla Verzetti, la sua amica libraia del negozio di fronte, non riesce a resistere di fronte a ogni notizia di cronaca nera. Vuole sempre saperne di più e riesce a rubare preziose informazioni anche grazie al suo fidanzato storico, Carlo, che guarda caso fa l'impresario di pompe funebri. Un giorno però, nella piazza principale della città, viene ritrovata la testa di un uomo orrendamente sfigurato. Clotilde è fra i primi ad arrivare e senza pensarci due volte decide di mettersi in campo personalmente nelle indagini, utilizzando la scusa dei fiori. Ed è proprio durante le sue scorribande non proprio lecite che conosce il commissario Riccardo Leonardi. Un uomo dai rari sorrisi, cravatte sgargianti, frequenti macchie di stilografica sul taschino e dall'intuito infallibile. Per questo Leonardi capisce subito di aver trovato, più che un'innocente margherita, un'autentica spina nel fianco.Annalisa Strada con la sua voce ironica e acuta ci regala una protagonista irresistibile. Spudorata e curiosa come una nuova Miss Marple, Clotilde Grossi, detta Clo, è pronta a conquistare il cuore dei lettori e non solo il loro…

L'Assassinio del commendatore. Libro secondo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Murakami, Haruki - Pastore, Antonietta

L'Assassinio del commendatore. Libro secondo

Einaudi, 29/01/2019

Abstract: Nella casa in mezzo al bosco che fu l'abitazione e l'atelier di Amada Tomohiko, il grande artista autore del misterioso quadro L'assassinio del Commendatore, vive ormai da qualche mese il giovane pittore protagonista di questa storia. La dimora è sperduta, ma non del tutto isolata: nel primo volume, Idee che affiorano, avevamo conosciuto Menshiki, un vicino ricchissimo e sfuggente mosso da motivazioni solo a lui note. O la piccola Akikawa Marie, studentessa del corso di disegno tenuto dal protagonista, che per una volta sembra abbassare le difese e stringere un legame profondo col suo professore. Per non parlare del Commendatore stesso... Con Metafore che si trasformano si conclude l'Assassinio del Commendatore. Come un mago al culmine del suo potere incantatorio, Murakami Haruki dà vita a un intero universo (a piú di uno, a dire il vero...) popolato di personaggi, storie e enigmi che hanno la potenza indimenticabile dei sogni piú vividi. Ma non è solo il gusto per il racconto a muoverlo: una volta giunto al termine di questo viaggio visionario, il lettore si scopre trasformato come i personaggi di cui ha letto le avventure, esposto, quasi senza averne avuto consapevolezza, al cuore pulsante della grande letteratura. L'assassinio del Commendatore, a quel punto, inizia a svelare i suoi mille volti: una riflessione, molto realistica (e attuale), sulle ferite della storia, sulla colpa e la responsabilità. Una terapia per sopravvivere ai traumi. Una guida pratica per orientarsi nel mondo delle metafore. Ma anche un racconto fantastico sui mostri che ci divorano dall'interno, sulle paure che ci sbranano nella notte dell'anima; e su come, quei mostri, possiamo vincerli: prendendoci cura di chi arriverà dopo di noi.

Cat Person
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Roupenian, Kristen - Balmelli, Maurizia - Mennella, Cristiana - Pannofino, Gianni

Cat Person

Einaudi, 26/02/2019

Abstract: "Guardandolo cosí, goffamente piegato, la pancia grassa e molle e coperta di peli, Margot pensò: oh, no. Ma il pensiero di quello che ci sarebbe voluto per interrompere quello che aveva avviato era insostenibile; avrebbe dovuto metterci un tatto e una delicatezza di cui sentiva di non disporre. Non era per paura che lui cercasse di costringerla a fare qualcosa contro la sua volontà, ma che insistendo per fermarsi, adesso, dopo tutto quello che aveva fatto per arrivare fin qui, sarebbe sembrata viziata e capricciosa, come una che ordina qualcosa al ristorante e poi, quando arriva il piatto, cambia idea e lo manda indietro".Una coppia ossessionata dal proprio inquilino, senza il quale non riesce piú a fare l'amore. Il compleanno di una ragazzina che ha una svolta inaspettata quando la festeggiata decide di desiderare qualcosa di "cattivo". Una donna che morde, ama mordere e morde da sempre, protetta dal perbenismo imperante. Sono solo alcuni dei dodici, provocatori, racconti su sesso, amicizia, piacere e rimpianto compresi in questa raccolta. E poi c'è Cat Person, la short story diventata un vero e proprio fenomeno della rete perché capace di raccontare, senza scrupoli o ipocrisie, la verità sulle relazioni di questo inizio millennio.

L'uomo delle castagne
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

Sveistrup, Soren

L'uomo delle castagne

Rizzoli, 22/01/2019

Abstract: Troppe cornacchie dietro il trattore. Saltellano freneticamente intorno a qualcosa di bianco, pallido e informe. Un maiale. Gli occhi spenti, il corpo che freme e si agita, come se provasse a spaventare le cornacchie, appollaiate a mangiare da un grosso foro di arma da fuoco sulla sua nuca. Un navigato agente di polizia, a una settimana dalla pensione, si ferma davanti alla fattoria di un vecchio conoscente, nei dintorni di Copenaghen. Qualcosa non va. Un maiale morto lasciato lì. Non si fa così, in campagna. Apre la porta d'ingresso, socchiusa, con due dita, come nei film. Per vedere una cosa che non avrebbe mai voluto vedere: sangue, un cadavere mutilato, altri corpi da scavalcare. Cammina fino all'ultima stanza, dove centinaia di omini fatti di castagne e fiammiferi - infantili, incompleti, deformi - lo guardano ciechi. Stravolto, si chiude la porta alle spalle, senza sapere che l'assassino lo sta fissando. Così si annuncia, spaventosa, la storia dell'Uomo delle castagne, un thriller di grande livello, il primo romanzo di Søren Sveistrup, autore della serie tv The Killing- il cult mondiale che ha appassionato milioni di spettatori - e sceneggiatore dell'Uomo di neve, il film tratto dal romanzo di Jo Nesbø. Un'invenzione narrativa complessa, un assassino disumano che si muove nel fondo di questo libro con una cupezza senza eguali, un'indagine condotta con angosciata bravura da due detective - uomo e donna, lui e lei - costretti a scendere mille gradini per comprendere come un'ossessione perfetta può deviare la mente di un individuo. Nemmeno Hitchcock. Perché poi un grande thriller nasce soltanto da un magnete, un chiavistello del male che attira, che vi attira inesorabilmente là, nella stanza degli omini che dondolano. Un capitolo vi lascerà il gusto di essere su una pista possibile e il seguente vi dirà di cambiare strada. Perché l'Uomo delle castagne ha pensato a tutto e ricorda ogni cosa. Gli altri, finti innocenti, hanno dimenticato.

Nel cuore della notte. La famiglia Aubrey
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline
Risorsa locale

West, Rebecca

Nel cuore della notte. La famiglia Aubrey

Fazi Editore, 28/01/2019

Abstract: È trascorso qualche anno da quando abbiamo salutato la famiglia Aubrey. Le bambine non sono più tali: i corsetti e gli abiti si sono fatti più attillati, le acconciature più sofisticate; l'ozio delle giornate estive è solo un ricordo. Oggi le Aubrey sono giovani donne, e ognuna ha preso la sua strada: le gemelle Mary e Rose sono due pianiste affermate e vivono le difficoltà che comporta avere un talento straordinario. La sorella maggiore, Cordelia, ha abbandonato le velleità artistiche per sposarsi e accomodarsi nel ruolo di moglie convenzionale. La cugina Rosamund, affascinante più che mai, lavora come infermiera. La madre comincia piano piano a spegnersi, mentre il padre è sparito definitivamente. Poi c'è lui, il piccolo Richard Quin, che si è trasformato in un giovane seduttore brillante e, sempre più, adorato da tutti. La guerra, che piomberà sulla famiglia come una catastrofe annunciata, busserà anche alla sua porta, e sconvolgerà ogni cosa. Mentre l'Inghilterra intera è costretta a separarsi dai suoi uomini, l'universo delle Aubrey si fa sempre più esclusivamente femminile: gli uomini e l'amore rimangono un grande mistero, un terreno inesplorato da attraversare, pagine ancora tutte da scrivere che, forse, troveranno spazio nel prossimo volume di questa appassionante saga familiare.Dopo La famiglia Aubrey, Nel cuore della notte è il secondo capitolo della trilogia di Rebecca West."Uno dei migliori libri scritti nel Novecento. Sto parlando del suono che quel libro emette, del suo peso nella memoria, del suo modo di disporsi nel tempo, dei suoi colori, del suo modo di accoppiarsi con l'attenzione del lettore...".Alessandro Baricco