Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Atlas <casa editrice>
× Nomi Rodari, Gianni
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Crescere
× Target di lettura Giovani, età 16-19

Trovati 122 documenti.

Mostra parametri
Sarah's Scribbles . Tutto sotto controllo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andersen, Sarah

Sarah's Scribbles . Tutto sotto controllo / Sarah Andersen

[S.l.] : Becco Giallo, [2018?]

Abstract: Con la sua autoironia, la terza raccolta di fumetti di Sarah Andersen offre una guida alla sopravvivenza per le nostre frenetiche vite moderne: dall'importanza di evitare le persone troppo mattutine alla difesa dai troll di internet, fino all'inutilità esistenziale di mettere in ordine la casa. Ma quando tutto va storto e il mondo attorno a te sta per collassare, fatti una cioccolata calda, conta i giorni che mancano ad Halloween, e accoccolati vicino al tuo peloso faro della speranza.

L'altra linea della vita
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Cuttica, Robrta

L'altra linea della vita / Roberta Cuttica ; con Flavio Troisi

Milano : Mondadori, 2017

Abstract: Leon ha sedici anni, una bella famiglia e tutta la vita davanti, ma sta per perdere la persona cui tiene di più al mondo, Sylvia, la sua migliore amica, minata da una grave malattia. Prima di andarsene, la ragazza gli regalerà un diario fitto di parole preziose, che lo guideranno in un viaggio disseminato di incontri sospesi fra realtà e magia. Comincia così per Leon un'avventura senza respiro, dove un ruolo sorprendente e fondamentale sarà giocato dal diario ricevuto in dono. Un viaggio rocambolesco, in cui il ragazzo si imbatterà in una selva di personaggi indimenticabili e dovrà decidere a ogni passo se seguire la strada principale, la più battuta, oppure un altro percorso, costellato di ispirazioni ineffabili e decisioni temerarie in grado di cambiare la sua vita per sempre. "Realismo è il nome che la maggioranza dà alla propria versione della realtà, la linea della vita seguita dai più. Ma esiste un'altra linea, visibile a te soltanto, a patto che decidi di imparare a coglierla. Indica un'altra direzione, la tua, e conduce a mete inimmaginabili."

Sarah's Scribbles. [2]: Grosso morbidoso bozzolo felice
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andersen, Sarah

Sarah's Scribbles. [2]: Grosso morbidoso bozzolo felice / Sarah Andersen

[S.l.] : Becco Giallo, 2017

Nimona
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Stevenson, Noelle

Nimona / Noelle Stevenson

Milano : Bao Publishing, 2016

Abstract: Nimona è una ragazzina che vuole diventare l'assistente del cattivo più cattivo del regno, Lord Ballister Cuorenero. Ma forse il suo capo non è poi così cattivo. E forse Nimona non è una semplice ragazzina. Una storia di azione, paladini, grandi cambiamenti e rancori.

Solo Flora
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertola, Stefania

Solo Flora / Stefania Bertola

Milano : Feltrinelli, 2016

Abstract: A quindici anni, se si deve scegliere fra trascorrere un anno a Brisbane, Australia, o in uno sperduto paesino nella provincia piemontese, non si hanno dubbi: paesino. Purché sia vicino alla città in cui vive il tuo ragazzo. E così Flora lascia partire senza rimpianti la madre, oceanologa in trasferta di lavoro australiana, e va a stare a casa di una zia... che, però, non è una zia normale. Non è normale la zia, e neanche lo zio, i cugini, i vicini di casa, la scuola, i compagni di scuola. Perché San Mirtillo è uno dei ventisette comuni DP presenti sul territorio italiano, e i comuni DP sono quelli in cui vivono i DP, i Different People, nome inglese per creature magiche italiane. Ma Flora non è magica per niente, è solo Flora. E fin dal primo istante si sentirà DIVERSA, scritto proprio così, tutto a lettere maiuscole. È l'unica ragazza di tutta la scuola che non può cambiarsi colore di capelli schioccando le dita. Tanto per dire. È durissima, la vita di una Normal in un mondo di Different, e Flora dovrà fare ricorso a tutta la sua meravigliosa normalità per non soccombere. Come se non bastasse, anche nell'amore si trova a dover scegliere fra il suo ragazzo da sempre (e, pensava lei, per sempre) e uno stregone di diciassette anni, snob, arrogante e irresistibile. E tutto questo sarebbe ancora niente, se non ci fosse Alibella, la compagna di classe che nessuna vorrebbe mai avere: una fata perfida come Maleficent e bella come Angelina Jolie...

Sputa tre volte
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Reviati, Davide

Sputa tre volte / Davide Reviati

Roma : Coconino Press, 2016

Abstract: Guido e i suoi amici: un gruppo di adolescenti di periferia. Vicino a loro una famiglia di nomadi slavi. Gli uni e gli altri, i 'gagi' e i rom, si fidano del corpo e dei gesti più che delle parole. Continuano a girare in cerchio per non fermarsi a pensare, ripetono i loro riti per istinto di sopravvivenza. Davide Reviati regala una nuova graphic novel: onirica, delicata e a tratti feroce ci parla della fragilità, della paura del diverso, della fatica di crescere. E il suo sguardo intenso e poetico si fa universale: dipinge una provincia cupa, ridicola e tragica e insieme sfiora i drammi della grande Storia.

Cercando Alaska
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Green, John

Cercando Alaska / John Green

Milano : Rizzoli, 2016

Abstract: Miles Halter, sedici anni, colto e introverso, comincia a frequentare un'esclusiva prep school dell'Alabama. Qui lega subito con Chip, povero e brillantissimo, ammesso alla scuola grazie a una borsa di studio, e con Alaska Young, divertente, sexy, attraente, avventurosa studentessa di cui tutti sono innamorati. Insieme bevono, fumano, stanno svegli la notte e inventano scherzi brillanti e complicati. Ma Miles non ci mette molto a capire che Alaska è infelice, e quando lei muore schiantandosi in auto vuole sapere perché. È stato davvero un incidente? O Alaska ha cercato la morte?

Il sole fra le dita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clima, Gabriele

Il sole fra le dita / Gabriele Clima

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2016

Abstract: Dario ha sedici anni. È un tipo difficile da trattare, ne sanno qualcosa i suoi insegnanti. Vive con la madre con la quale comunica poco o nulla. Il padre non c'è più, ha abbandonato la famiglia quando Dario era solo un bambino portando via con sé gli ultimi ricordi felici e il suo rassicurante abbraccio. Da allora Dario vive allo sbando. A scuola, dopo l'ennesimo scontro, il preside decide di assegnarlo per punizione a un servizio di assistenza "volontario" a uno studente disabile. E così Dario conosce Andrea, detto Andy, immobilizzato su una sedia a rotelle e incapace di comunicare. Dario e Andy. Non potrebbero essere più diversi, ma una straordinaria avventura "on the road" ribalterà tutti gli schemi. Età di lettura: da 12 anni.

Ombre sulla sabbia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chambers, Aidan

Ombre sulla sabbia / Aidan Chambers ; traduzione di Beatrice Masini

Milano : Rizzoli, 2016

Abstract: Kevin, 17 anni, è nato e cresciuto a Marle, lembo di terra vicino a Newcastle che a seconda delle maree diventa isola. Unica sua coscritta in paese è Susan, amica d'infanzia e ora forse qualcosa di più, anche se non le ha mai rivelato i suoi sentimenti, forse per un'inconsapevole fiducia che niente cambierà. E invece Susan è irrequieta, e la città è un magnete irresistibile per chi è insofferente alla sonnolenza che ammanta Marle. Quando Susan d'improvviso parte per la città. Kevin contro tutto e tutti, decide di seguirla. La città è più complicata e anonima del previsto, ma gli servirà per far luce sul suo cuore e su cosa davvero conta nella vita

Uno splendido disastro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

McGuire, Jamie

Uno splendido disastro / Jamie McGuire ; traduzione di Adria Tissoni

Nuova ed.

Milano : Garzanti, 2016

Abstract: Camicetta immacolata, coda di cavallo, gonna al ginocchio. Abby Abernathy sembra la classica ragazza perbene, timida e studiosa. Ma in realtà Abby è una ragazza in fuga. In fuga dal suo passato, dalla sua famiglia, da un padre in cui ha smesso di credere. E ora che è arrivata alla Eastern University insieme alla sua migliore amica per il primo anno di università ha tutta l'intenzione di dimenticare la sua vecchia vita e ricominciare da capo. Travis Maddox di notte guida troppo veloce sulla sua moto, ha una ragazza diversa per ogni festa e attacca briga con molta facilità. C'è una definizione per quelli come lui: Travis è il ragazzo sbagliato per eccellenza. Abby lo capisce subito appena i suoi occhi incontrano quelli castani di lui e sente uno strano nodo allo stomaco: Travis rappresenta tutto ciò da cui ha solennemente giurato di stare lontana. Eppure Abby è assolutamente determinata a non farsi affascinare. Ma quando, a causa di una scommessa fatta per gioco, i due si ritrovano a dover convivere sotto lo stesso tetto per trenta giorni, Travis dimostra un'inaspettata mistura di dolcezza e passionalità. Solo lui è in grado di leggere fino in fondo all'anima tormentata di Abby e capire cosa si nasconde dietro i suoi silenzi e le sue improvvise malinconie. Solo lui è in grado di dare una casa al cuore sempre in fuga della ragazza. Ma Abby ha troppa paura di affidargli la chiave per il suo ultimo e più profondo segreto.

Sono musulmana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abdel-Fattah, Randa

Sono musulmana / Randa Abdel-Fattah ; traduzione di Alessandra Orcese

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Amal ha sedici anni e vive in Australia. Adora fare shopping, ha un debole per "Friends" e quando non ha niente da mettersi si fa prendere dal panico. Amal è musulmana. Ha deciso di indossare a tempo pieno il hijab, il velo islamico che copre i capelli, e non sarà un gioco da ragazzi. Perché dovrà vedersela con la direttrice e i professori della scuola e convincere i compagni di classe che nessuno l'ha costretta con la forza. Di certo Tia Tamos, l'odiosa del terzo anno, se ne uscirà con una delle sue solite cattiverie. Ma soprattutto Adam... Che cosa dirà Adam? Età di lettura: da 13 anni.

Grasshopper Jungle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, Andrew

Grasshopper Jungle / Andrew Smith ; traduzione di Vanessa Valentinuzzi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: "Ho letto da qualche parte che gli esseri umani sono geneticamente predisposti a documentare la storia. Crediamo che questo ci impedirà di commettere stupidaggini in futuro. Ma anche se abbiamo coscienziosamente archiviato complesse testimonianze di tutto ciò che è stato fatto, siamo comunque riusciti a combinare stronzate sempre più assurde. Questa è la mia e la nostra storia." Ealing, Iowa: Austin e il suo migliore amico Robby per caso si ritrovano alle prese con un'armata scatenata e inarrestabile di mantidi religiose giganti, affamate, arrabbiate e molto molto eccitate, che hanno tutta l'intenzione di distruggere l'universo. Peccato che soltanto i due ragazzi sembrino essere coscienti dell'apocalisse che sta per abbattersi sull'umanità, e che entrambi, oltre a dover salvare il mondo, debbano anche affrontare l'enorme confusione che hanno in testa. Pure loro sono affamati, arrabbiati e molto molto eccitati... Con "Grasshopper Jungle", Andrew Smith riesce a dare vita a un racconto al tempo stesso intenso e ironico, complesso e irriverente, unico e coraggioso. Un libro che nella sua folle originalità restituisce tutti i colori, gli umori e i dubbi di un momento della vita spaventosamente meraviglioso

Piano concerto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Duca, Maria Chiara

Piano concerto / Maria Chiara Duca

San Dorligo della Valle : EL, 2016

Abstract: Vanessa ha quindici anni quando partecipa per la prima volta al concorso per pianisti organizzato dalla sua città. Suonare il pianoforte è tutto per lei, ma la competizione non le è mai interessata. L'unica cosa che le importa davvero è sentire la musica e farla sua, senza badare alla classifica. Almeno finché non incontra il coetaneo Kai, che fin dall'inizio si rivela un valido antagonista, tanto da spingerla a desiderare di suonare meglio di lui e superarlo. I due diventano avversari e nelle quattro edizioni del concorso si sfidano per la prima posizione, imparando l'uno dall'altra, ammirandosi da lontano e temprandosi. Legati dalla rivalità e dall'amore per la musica che permea ogni aspetto della loro vita, Vanessa e Kai affrontano gli ostacoli di un mondo problematico e in continuo mutamento, conoscendo a fondo se stessi e sostenendosi a vicenda. Perché è questo che significa concertare: gareggiare, lottare, contendere. L'uno contro l'altro e insieme, uniti dalla musica, contro le difficoltà del mondo.

Hollywood Jan
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vivès, Bastien - Sanlaville, Michael

Hollywood Jan / Bastien vivès & Michael Sanlaville

Roma : Coconino Press, 2016

Coconino cult

Abstract: Non è facile la vita al liceo, se sei alto un metro e 63, pesi 49 chili e non stai esattamente in cima alla classifica della popolarità. Jan però ha un asso nella manica, anzi tre: i suoi amici immaginari Sylvester Stallone, Arnold Schwarzenegger e Russell Crowe, sempre pronti a venirgli in soccorso nei panni di Rambo, Terminator e del Gladiatore. Riuscirà il timido e imbranato Jan, con i loro consigli, a vincere le sue paure e far colpo sulla bella Charlene?

Sarah's Scribbles. Crescere, che palle!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andersen, Sarah

Sarah's Scribbles. Crescere, che palle! / Sarah Andersen

[S.l.] : Becco Giallo, 2016

Abstract: Questo libro è per quelli come noi: ci mostra come si buttano interi meravigliosi weekend su internet, quanto sia grande il tormento che si prova quando si tiene per mano un bel ragazzo per strada, come si possa desiderare per tutto il giorno di tornarsene a casa anche solo per infilare il pigiama, ci interroga su quale sia il momento preciso della vita in cui finalmente si diventa grandi. In altre parole, ci fa conoscere tutte le più assurde bestialità della vita dei giovani di oggi.

Il sogno di Anna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ingrosso, Lucia Tilde

Il sogno di Anna / Lucia Tilde Ingrosso

Milano : Feltrinelli, 2016

Up Feltrinelli

Abstract: Anna ha quindici anni, vive a Milano e vorrebbe fare la giornalista. Nel suo diario ha scritto una frase di un articolo della Politkovskaja pubblicato poco prima che fosse assassinata: "Non sono un vero animale politico. Non ho aderito a nessun partito perché lo considero un errore per un giornalista, almeno in Russia. Quale crimine ho commesso per essere bollata come 'una contro di noi'? Mi sono limitata a riferire i fatti di cui sono stata testimone. Ho scritto e, più raramente, ho parlato". Queste parole sono la sua guida, il suo punto di riferimento, soprattutto quando i suoi compagni la prendono in giro e quando sua madre non le parla perché vorrebbe vederla avvocato. Anna però è testarda, vuole scrivere, informare. Adora il ticchettio della tastiera e sogna luoghi lontani da visitare e piccole e grandi storie da raccontare. Nel suo piccolo, incontra dei dilemmi (pratici e morali) con cui la giornalista russa si è imbattuta su larga scala. Per esempio, dare visibilità a chi ti è amico o a chi se lo merita? Come reagire alle intimidazioni e alle lusinghe del quotidiano? Come raccontare una storia con sentimento mantenendo contemporaneamente la lucidità di giudizio? La determinazione della nostra eroina basterà a farle realizzare il suo sogno? Di certo l'incontro con Manuel, misterioso ragazzo dalla pelle bruna e dagli occhi d'ebano, non le faciliterà la vita, soprattutto nel rapporto con la madre. Ma servirà ad arricchire il suo bagaglio di consapevolezza e di valori.

Lascia che accada
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Johnson, Amber L.

Lascia che accada / Amber L. Johnson

Milano : Mondadori Electa, 2016

Abstract: Quando Lilly incontra di nuovo Colton al liceo, nota subito qualcosa di strano in lui. "Oh, è un ragazzo splendido. È solo un po' diverso. Non ti guarda negli occhi e ti stritola quando ti abbraccia". Colton è affetto dalla sindrome di Asperger, un disturbo dello sviluppo imparentato con le forme più leggere di autismo. Fa fatica a stabilire dei rapporti di amicizia e a decodificare il linguaggio non verbale. È maldestro e non riesce a comunicare agli altri ciò che gli succede dentro: viene sopraffatto dall'emozione e crolla. "Vorrei che fossi come me, perché allora capiresti", le dice. Lilly cerca di capire Colton, e se ne innamora. Ben conscia della necessità di superare non pochi ostacoli con un ragazzo che ha un modo tutto suo di esprimere i sentimenti, lo trascina nel vortice di un amore limpido e profondo. "Lascia che accada" racconta l'"educazione sentimentale" tra i due adolescenti, il loro lento aprirsi l'uno all'altro, la determinazione di lei ad accettare e decodificare un linguaggio e dei gesti mai prevedibili. È un romanzo di formazione adolescenziale, senza tabù: esplicito, sincero ma sempre delicato, anche nelle struggenti descrizioni del contatto fisico tra i due ragazzi, che si cercano, si desiderano, e lentamente si aprono anche al sesso.

Il re degli incasinati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Going, K. L.

Il re degli incasinati / K. L. Going ; traduzione di Gloria Pastorino

Milano : Piemme, 2014

Abstract: Senza fare niente di particolare, a scuola Liam Geller è amato da tutti. A casa, invece, è tutta un'altra storia. Per forgiargli il carattere, suo padre, un potentissimo manager, lo sbatte fuori di casa senza che la bellissima mamma, ex top model, possa o voglia impedirlo. Liam si ritrova a vivere con zia Pete, dj, glam rocker, gay dichiarato, in una sgangherata roulotte. Per conquistare l'approvazione del padre, Liam decide di trasformarsi da Mister Popolarità a Mister Disastro. Ma quando il re degli incasinati decide di incasinare tutto, riesce solo a incasinarsi del tutto.

Carta forbice sasso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garland, Inés

Carta forbice sasso / Inés Garland ; traduzione di Luisa Cortese

Milano : Feltrinelli, 2015

Abstract: Alma, una ragazzina di quindici anni della buona società di Buenos Aires, passa le vacanze in un'isola del delta del Paraná, dove conosce Carmen e suo fratello Mario. I due vivono con la nonna, poiché la madre li ha abbandonati. Da qui inizia l'amicizia profonda con Carmen, mentre quella che la lega a Mario si trasforma presto in amore. Alma, Carmen e Mario condividono tutto: i giochi, le confidenze, i primi turbamenti. Con il passaggio dall'adolescenza all'età adulta, però, le vite dei tre prenderanno inevitabilmente strade differenti, per poi ricongiungersi drammaticamente negli anni della dittatura dei generali. La paura e le sparizioni in una Buenos Aires attraversata dal terrore prendono il posto del mondo magico dell'isola. Alma e Mario si ritrovano, ma nel loro futuro non c'è un happy end. Resta l'importanza di testimoniare e trasmettere a chi è rimasto le esperienze vissute. Età di lettura: da 13 anni.

Le anatre di Holden sanno dove andare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garuti, Emilia

Le anatre di Holden sanno dove andare / Emilia Garuti

Firenze ; Milano : Giunti, 2015

Abstract: Una allergia diffusa verso l'ipocrisia degli adulti, a partire da quegli immaturi dei suoi genitori, l'orrore puro per gli happy end e le soluzioni preconfezionate e, soprattutto, una voglia matta di dare del filo da torcere a Denti L'Oréal, la psicologa col muso da lucertola che mamma e papà pagano profumatamente per mettere un freno ai suoi colpi di testa. Questa è Will, per la precisione Willelmina, l'eroina irriverente e sognatrice di questo libro, che, come un lupo ferito, ha decisamente smarrito il branco. Nell'arco di un settembre nero che chiude l'ultima estate da liceale, mentre i suoi coetanei si fanno elettrizzare dalle mille luci della vita universitaria, Will si aggira senza meta come un'aliena su un pianeta sconosciuto. Unico scudo: l'ironia. E la musica, certo. E improvvisamente Matteo, il ragazzo strano e poco collaborativo della sala d'attesa, che la rincorre per mezza città nel tentativo di riportarla indietro. Che cosa vuol dire davvero essere giovani? E quanto costa l'autenticità? A chi si è fermato e non sa dove andare, a chi si sente fuori sincrono, fragile, confuso e sbagliato. A chi è giovane adesso e a chi non lo è più, ma ha buona memoria. Tutti, almeno in una fase della vita, abbiamo potuto dire: io sono Will. Le anatre di Holden sanno dove andare è un piccolo classico sulla paura di crescere.