Si parla di noi…

 

In questa sezione del catalogo si possono trovare i documenti (libri e materiale multimediale) riguardanti:

-        Bergamo e tutta la bergamasca

-        scritti da autori bergamaschi

-        pubblicati a Bergamo e provincia

-        romanzi ambientati nella bergamasca.

Inoltre, utilizzando i filtri che si trovano sulla sinistra della pagina, è possibile selezionare ulteriormente i documenti.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Cataloghi di esposizioni
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2009

Trovati 330 documenti.

Mostra parametri
Ambiente naturale e società nella storia del territorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Della Valentina, Gianluigi - Marchesi, Eugenio

Ambiente naturale e società nella storia del territorio / Gianluigi Della Valentina, Eugenio Marchesi

Villa di Serio : Amministrazione comunale, 2009

Il vampiro della Padania
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Centini, Massimo

Il vampiro della Padania : le indagini e il processo a Vincenzo Verzeni, detto lo strangolatore di donne, Bergamo 1870 / Massimo Centini

Torino : Ananke, 2009

Abstract: Con questo titolo inizia una serie editoriale dedicata ai casi clamorosi di cronaca nera che hanno colpito l'opinione pubblica italiana dalla fine dell'Ottocento agli inizi del Novecento e che vedono, come protagonista indiscusso nelle indagini, Cesare Lombroso padre della moderna criminologia. Con un linguaggio semplice e scorrevole, ma al tempo stesso scientificamente documentato, l'autore descrive gli ambienti, i personaggi, le vicende di un Italia in rapida trasformazione. In questo volume il caso di Vincenzo Verzeni, giovane contadino del bergamasco reo confesso di una serie di atroci omicidi che lo fanno entrare nella storia del crimine come uno dei primi serial killer, con una particolarità: il vampirismo.

Giuseppe Milesi e i suoi colori del vero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giuseppe Milesi e i suoi colori del vero : 24 gennaio-8 febbraio 2009, Palazzo Belli / Amministrazione comunale di Grassobbio ; in collaborazione col circolo culturale il Polline e Alle radici della comunità presenta

[S. l. : s. n., 2009?]

Vincenzo Rocchi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vincenzo Rocchi : oltre la realtà : Seriate, Palazzo municipale, Sala espositiva Virgilio Carbonari, 14 dicembre 2008-4 gennaio 2009

[S. l. : s. n.], stampa 2009 (Seriate : Tecnostampa Seriate)

Bernardo Zenale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Facchinetti, Simone

Bernardo Zenale / Simone Facchinetti

Bergamo : Sesaab : Museo Bernareggi, 2009

Giovanni Carnovali detto il Piccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mazzocca, Fernando

Giovanni Carnovali detto il Piccio / Fernando Mazzocca

Bergamo : Sesaab : Museo Bernareggi, 2009

Il castello di Ghisalba
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossoni, Luigi

Il castello di Ghisalba / Luigi Rossoni

[Ghisalba] : Comune di Ghisalba, stampa 2009

Lorenzo Lotto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lazzari, Matteo

Lorenzo Lotto / Matteo Lazzari

Bergamo : Sesaab : Museo Bernareggi, 2009

Franco Donaggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Franco Donaggio : prima del giorno : Seriate, Palazzo municipale, sala espositiva Virgilio Carbonari, 8-28 marzo 2009

[S. l. : s. n.], stampa 2008 (Seriate : Tecnostampa Seriate)

Enea Salmeggia detto il Talpino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Plebani, Paolo

Enea Salmeggia detto il Talpino / Paolo Plebani

Bergamo : Sesaab : Museo Bernareggi, 2009

Vertova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nobili, Paolo Gabriele

Vertova : una comunità rurale nel Medioevo : vita del territorio, economia agricola e governo locale in un villaggio lombardo nella seconda metà del Duecento (1279-1282) / Paolo Gabriele Nobili ; introduzione di Patrizia Mainoni

Firenze : Nerbini, 2009

Abstract: Molto rare sono le località che possono vantare una documentazione diretta e di prima mano come Verteva, borgo della media Val Seriana che nel 1200 era a capo di una federazione di centri di valle e costituiva il baricentro del locale distretto produttivo di panni. Il notaio Pietro Lorenzoni, vissuto nella seconda metà del XIÌI secolo, ha redatto giorno per giorno per conto dei suoi compaesani gli atti più importanti della loro vita economica e non solo; compravendite e locazioni di terre, atti di commissione di pannilana, affidi di bestiame, testamenti, mutui ad interesse. Nel contempo, attraverso la penna dello stesso notaio vengono alla luce gii atti dei locale comune rurale, ente collegiale giurato da tutti gii abitanti maschi e maggiorenni a tutela delle proprietà collettive, pascoli e boschi in particolare, che costituivano il collante sociale e una risorsa economica di tutto rispetto. Avvalendosi dei registri pergamenacei di questo professionista duecentesco, l'autore utilizza alcune tra le più moderne tecniche di indagine per analizzare e ritrovare le strutture paesaggistiche, l'uso del suolo, le attività produttive e i rapporti creditizi di questa piccola, operosa realtà del medioevo italiano. L'attenzione passa poi a scoprire i meccanismi di quella vera e propria «democrazia dì villaggio» di cui, per una località non cittadina, abbiamo qui una delle più precoci e vivaci attestazioni dirette. Si illuminano così i meccanismi elettorali e di autogoverno messi in atto con straordinaria lungimiranza politica dagli abitanti per salvaguardare la propria autonomia e identità.

Paolo Vincenzo Bonomini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brambilla Ranise, Giovanna

Paolo Vincenzo Bonomini / Giovanna Brambilla Ranise

Bergamo : Sesaab : Museo Bernareggi, 2009

Giovanni Busi detto il Cariani
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Amerigo, Simone

Giovanni Busi detto il Cariani / Simone Amerigo

Bergamo : Sesaab : Museo Bernareggi, 2009

Calvenzano
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carminati, Marco - Molinari, Natale

Calvenzano : ritratto di un paese e della sua gente nella della Geradadda / Marco Carminati, Natale Molinari ; contributi di Emilio e Fabio Ferla, Luigi Reduzzi

Calvenzano : Comune di Calvenzano, stampa 2009

Colori
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Colori : pittura & musica : [Albino, Auditorium, 3-19 aprile 2009]

[S. l. : s. n.], stampa 2009 (Bergamo : Litostampa)

L'album dei ricordi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

L'album dei ricordi : Castel Rozzone : momenti di vita comunitaria e familiare raccontata attraverso le immagini / con commenti di Paolo Origgi ; interventi di padre Fulgenzio Cortesi, Franco Belloli e Luigi Rozzoni ; poesie di Salvatore Conti ; la presente edizione è stata curata da Elio Dominelli, Raffele Gomiero e Paolo Origgi

[Castel Rozzone] : Comune di Castel Rozzone, 2009

Comune di Orio al Serio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Comune di Orio al Serio : 2004-2009 : cinque anni di amministrazione comunale

[S. l. : s. n., 2009?]

Gregorio Cividini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gregorio Cividini : viaggio nell'anima delle cose : Seriate, Palazzo municipale, Sala espositiva Virgilio Carbonari, 5-25 aprile 2009

[S. l. : s. n.], stampa 2009 (Seriate : Tecnostampa Seriate)

San Maurizio in Portoli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

San Maurizio in Portoli / a cura di Massimo Rivoltella e Federico Gallo ; con la collaborazione di Alessandro Mario Gritti

[S. l. : s. n.], stampa 2009 (Pagazzano : Laboratorio grafico)

Dizionarietto dei mestieri in bergamasco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zanetti, Umberto

Dizionarietto dei mestieri in bergamasco / Umberto Zanetti

Nuova ed. ampliata

Villa di Serio : Villadiseriane, stampa 2009

Abstract: Un elenco alfabetico dei mestieri come essi suonano in lingua bergamasca non attiene all'estemporaneità né risponde a curiosità epidermiche.I progressi tecnologici ed i mutamenti intervenuti negli ultimi cinquant'anni nel mondo produttivo e finanziario hanno determinato la scomparsa di molte attività tradizionali, che talora possedevano un loro lessico dialettale, ed insieme il sorgere di nuovi impieghi denominati sovente con termini mutuati da un rozzo angloamericano utilitaristico (si pensi al banalissimo disc-jockey, ridotto alle iniziali d.j,, usualmente proferite secondo la pronunzia inglese). Nel contempo si è assistito ad un costante regresso dell'uso delle lingue locali, indice di un affievolimento della consapevolezza di appartenere ad una comunità e ad un territorio; decadendo l'uso del dialetto, scompaiono le parole che per lungo ordine di secoli hanno designato atti ed oggetti inerenti alle professioni, ai mestieri, alle attività dell'uomo. Perché la memoria non si disperda, sorge la necessità primaria di registrare, di radunare e di tramandare le voci usate per indicare chi compiva tali attività. E s'impone la scelta di un criterio espositivo del patrimonio lessicale così documentato.