Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Temi: Bergamo e provincia

Trovati 14062 documenti.

Mostra parametri
I conquistatori dell'impero
0 0 0
Libri Moderni

Bendotti, Angelo

I conquistatori dell'impero : tre vie, una piazza e un passaggio / Angelo Bendotti

Bergamo : Il filo di Arianna, 2017

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0
Non mi allontano dai miei soldati
0 0 0
Libri Moderni

Non mi allontano dai miei soldati : la drammatica storia del colonnello Ettore Pedrocchi (Clusone 1867-Carso 1917) / a cura di Anna Maria ed Ernesto Pedrocchi

Clusone : Circolo culturale Baradello, 2017

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo libro racconta la drammatica storia del Col. Ettore Pedrocchi (1867-1917) a cento anni esatti dal suo eroico marti??rio sulle doline del Carso, durante la Grande Guerra. Attraverso le tante lettere conservate "religiosamente" nell'archivio di Casa Pedrocchi a Clusone. Queste testimonianze scritte si sono rivelate di fondamentale importanza per conoscere,attraverso le vicende personali,uno spaccato inedito della storia militare italiana,vista con gli occhi attenti di un prode bersagliere. Ad Ettore Pedrocchi, morto il 24 agosto 1917, Clusone ha tributato i più fervidi onori,quali si addicono ad uno dei suoi eroici figli.

"Una storia breve"
0 0 0
Libri Moderni

"Una storia breve" : concorso letterario per giovani autori : 20 maggio 2017 serata finale premiazioni : quarta edizione

Terno d'Isola : Tipografia dell'Isola, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Ester si racconta
0 0 0
Libri Moderni

Ferri, Ester

Ester si racconta / [a cura di] Carmela Saporito

Villa di Serio : Villadiseriane, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
O tu che leggi, ricorda
0 0 0
Libri Moderni

Rabaglio, Matteo - Bonetti, Giosuè

O tu che leggi, ricorda : epitaffi cimiteriali tra l’Adda e il Brembo / di Matteo Rabaglio e Giosuè Bonetti

Sant'Omobono Terme : Centro Studi Valle Imagna, 2017

Gente e terra d'Imagna ; 38

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le 3288 lapidi sepolcrali raccolte nel volume, custodite in 156 cimiteri di Valle Brembana, Valle Imagna, Valle San Martino e Isola Bergamasca, parlano un linguaggio articolato, che dice del lutto e della sua cultura, della morte e della vita, perchè - come afferma Vladimir Jankélévitch - morire è la condizione stessa dell'esistenza.

I Manni
0 0 0
Libri Moderni

Bertasa, Angelo - Ghisetti, Angelo - Rigon, Lidia

I Manni : scultori e intarsiatori del marmo nella bottega di Gazzaniga e di Desenzano al Serio (1625 - 1830) / Angelo Bertasa, Angelo Ghisetti, Lidia Rigon

Sant'Omobono Terme : Centro Studi Valle Imagna, 2017

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Frutto di un’indagine a tappeto sul territorio bergamasco, l’opera propone la grande quantità e qualità delle opere scultoree della folta stirpe degli artisti ticinesi Manni, per portare a conoscenza e godimento di un pubblico di intenditori e di appassionati un patrimonio di arte e di storia finora non sufficientemente esplorato. Di ciascuno degli undici artisti del marmo sono elencate le opere certe e attribuite con criteri di analisi critica e sulla base di confronti stilistici. L’ampio arco temporale di duecento anni (secoli XVII e XVIII) vede succedersi i mutamenti culturali e artistici ai quali i nostri scultori delle botteghe di Gazzaniga e Desenzano al Serio si sono inseriti con produzioni originali e di elevata qualità. La fortuna di questi artisti è legata anche alla sorte del marmo nero di Gazzaniga della armoniosa policromia marmorea. Le circa trecento fotografie che presentano anche analiticamente la produzione di duecento opere, offrono al lettore un godimento visivo-estetico parallelo alle informazioni testuali. Una terza parte è dedicata ad un confronto approfondito tra le due botteghe seriane dei Manni e dei Fantoni

Sacra maestà, ho Bergamo nel cuore
0 0 0
Libri Moderni

Carminati, Marco

Sacra maestà, ho Bergamo nel cuore : un'autobiografia mai scritta da Giacomo Quarenghi : romanzo / Marco Carminati

Bergamo : Grafica & arte, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Era un ottobre insolitamente piovoso anche per Bergamo, quello del 1810, quando il celebre architetto Giacomo Quarenghi approdò nuovamente alla sua terra natale. Si lasciava alle spalle le nevi ormai tornate abbondanti a San Pietroburgo, ma il gelo che lo attanagliava veniva dal cuore, non dalle membra frustate dall’acqua e dal vento, mentre si affacciava alla carrozza a cavalli, in vista delle mura venete arroccate sul colle. Da tempo ormai nessun fuoco era più capace di ridargli vigore: da quando l’amata consorte Maria Fortunata Mazzoleni era morta, partorendo il quattordicesimo figlio. Tanti erano infatti i bambini che aveva donato al marito, quasi in muta competizione con le non meno numerose creature di pietra e mattoni, ininterrottamente sfornate dal genio dell’architetto più famoso d’Europa. Poi tutto, all’improvviso, era crollato con la morte della sposa adorata. A poco servì infatti anche la parentesi in terra bergamasca, in quei mesi alla fine del 1810, quando s’illudeva di ritrovare i volti amici e gli affetti di ieri. Quarenghi, rientrato in Italia da poco, non aveva potuto sottrarsi alla commessa di un arco trionfale per quel Napoleone, che pur detestava e dal quale fuggì nuovamente, tornando in Russia, che non volle lasciare, ignorando l’ordine dell’Imperatore francese a tutti gli artisti soggetti alla sua maestà, di rientrare subito dopo l’avvio della Campagna militare in quelle terre gelate. L’orgoglio impediva all’architetto famoso, ormai residente da trentasei anni in un Paese dal clima inospitale, di far «nuovo ed ultimo approdo alla terra di Bergamo», ove trascorrere gli ultimi giorni. Era ormai quasi cieco e aveva soli compagni i ricordi, insieme al rimpianto di non poter mettere piede, come lasciò scritto nei suoi appunti, «in quella nostra Italia ormai desolata, ma sempre Italia e a Bergamo prima, che patria sopra ogni altra abbiamo in cuore». Una ricognizione avvincente della singolare esperienza umana ed artistica del grande architetto, che lasciò nel mondo un’impronta personale unica ed inimitabile di cui l’Italia e Bergamo vanno particolarmente fiere nel bicentenario di morte.

Delitti inquietanti
0 0 0
Libri Moderni

Bergamaschi, Fabio

Delitti inquietanti / Fabio Bergamaschi ; nota introduttiva: Il luogo del delitto

Torino : Robin, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 3

Abstract: La vita di un investigatore privato particolarmente attivo come Massimo Caliari non è mai stata priva di rischi, ma ciò che non aveva previsto era che la criminalità arrivasse a insidiarsi tra le sue stesse mura domestiche, minacciando anche l'incolumità dell'adorata compagna Patrizia. E poi, chi ha detto che le città di provincia siano località tranquille? Nel breve volgere di 48 ore, Bergamo viene funestata dagli efferati omicidi di due professionisti, molto noti in città. Massimo dovrà mettere da parte le sue personali ansie per indagare sui delitti e si troverà costretto ad affrontare vicende umane complesse, spesso anche dolorose per i protagonisti, tra cui un bimbo strappato alla madre al momento della nascita e portato chissà dove, smarrito nei meandri di vite diverse, eppure mai dimenticato. Con la solita maestria e l'aiuto dei suoi fidi collaboratori, Massimo riuscirà a sollevare il velo del tempo, del lungo tempo trascorso e riporterà alla luce quel bambino, ormai diventato uomo. Le indagini che consentono il suo ritrovamento si intrecceranno con quelle relative agli omicidi e la tenacia, l'intelligenza e l'intuito di Massimo slegheranno nodi, incertezze e dubbi, portandolo dritto dritto sulle tracce dei colpevoli.

Il prof terrone
0 0 0
Libri Moderni

Mugno, Salvatore

Il prof terrone : romanzo / Salvatore Mugno

Trapani: Margana, [2017]

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Un giovane insegnante siciliano, preda di attacchi di panico, inclinazioni onaniste, spinte cleptomani e altri oscuri malesseri, esordisce nella Bergamasca nel momento clou della "rivoluzione" leghista... Il "romanzo" del suo primo anno da prof - status quanto mai acre e problematico per il protagonista - diviene, via via, anche un penetrante studio degli alunni, dei loro tratti più segreti e riservati, intriganti e imbarazzanti; una perfida, maniacale indagine del loro linguaggio, meticolosamente raccolto e catalogato dal bizzarro docente; un'osservazione impietosa e forse crudele del mondo, non soltanto scolastico; un raffronto caustico e tranchant tra "nordisti" e "sudisti"; uno strenuo combattimento per conferire uno stile ai fogli ingovernabili dell'esistenza... Riuscirà il nostro eroe a superare l'anno di prova? O soccomberà tra i banchi della vita?

Il mistero dell'angelo perduto
0 0 0
Libri Moderni

Jorio, Paolo - Vodret, Rossella

Il mistero dell'angelo perduto / Paolo Jorio, Rossella Vodret

Milano : Skira, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Berlino, Olimpiadi del 1936: Olia, Vika e Helmut, due donne e un uomo con storie e destini differenti, si incontrano sullo sfondo della drammatica ascesa del nazismo. Studiosi e amanti dell'arte, verranno coinvolti dalla loro straordinaria passione per il Caravaggio e per il suo capolavoro San Matteo e l'angelo in un intrigo che si dipana tra Italia, Francia, Germania e Urss incrociandosi con la politica, la cultura e l'arte del tempo. In questo intreccio di un passato e di un presente denso di avvenimenti reali, a emergere sono le umane scelte che fanno la storia. Il quadro risulta distrutto nell'incendio berlinese del 1945: sarà proprio vero?

Bergamo scolpita
0 0 0
Libri Moderni

Cattaneo, Marcella - Rossi, Tosca

Bergamo scolpita : percorsi nella storia di Bergamo attraverso le voci delle sue pietre : Cttà Alta e colli / Marcella Cattaneo, Tosca Rossi

Bergamo : Grafica & Arte, 2017

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 7
  • Prenotazioni: 1
La cantante
0 0 0
Libri Moderni

Calzana, Claudio

La cantante / Claudio Calzana

Azzano San Paolo : Bolis, 2017

  • Copie totali: 8
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0
Non per divertimenti ma per cercar pane e lavoro
0 0 0
Libri Moderni

Carminate, Bortolo

Non per divertimenti ma per cercar pane e lavoro : memorie d'emigrazione di Bortolo Carminate (1892-1902) / [a cura di Antonio Carminati]

[S. Omobono Terme] : Centro Studi Valle Imagna, 2017

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Bortolo Carminati è uno dei tanti braccianti agricoli lombardi che, alla fine dell’Ottocento, sono emigrati nella Mèrica, al di là del grande mare, in cerca di pane e lavoro. Nel suo memoriale, egli racconta le vicende personali durante quell’avventurosa stagione, dal 1892 al 1902, quando si trasferì in Brasile, nello Stato di San Paolo, con la sua famiglia e altri gruppi parentali di Filago, per lavorare in una piantagione di caffè. La schiavitù, in quel lontano Paese, era stata da poco bandita (1888) e i proprietari delle fazendas erano in cerca di nuova manodopera da inserire nelle estese coltivazioni, che venne fornita da un robusto contingente di immigrati europei. Sullo sfondo dell’esperienza del nostro protagonista scorrono gli argomenti salienti dell’epopea migratoria di migliaia di connazionali, i quali, tra la fine dell’Ottocento e i primi lustri del Novecento, sono stati chiamati a fondare paesi e citta nel Nuovo Continente. Una stagione difficile e sofferta, ma straordinariamente generativa, ricca di fermenti sociali e di nuove speranze!...

Attilio e Gino Rota
0 0 0
Libri Moderni

Sonzogni, Ivano

Attilio e Gino Rota : politica, economia, e istituzioni negli anni dello sviluppo bergamasco (1856-1963) / Ivano Sonzogni

Bergamo : Fondazione per la storia economica e sociale di Bergamo, 2017

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il sogno di Giuliano Preda
0 0 0
Libri Moderni

Adinolfi, Ciro

Il sogno di Giuliano Preda / Ciro Adinolfi

Villanova di Guidonia : Aletti, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Diventerà una guerra di possesso, in cui si deciderà del mio futuro, della mia appartenenza all'agire o al sognare. Sarà la volta più estrema della mia vita. Ancora una volta. E non desidero altro." Nello scenario urbano di una Bergamo vista con occhi diversi dallo sguardo rigido della quotidianità, Giuliano Preda riscopre la sua esistenza attraverso esperienze ed incontri diversi, tra i quali spicca quello con Valentina: in un attimo, con poche parole dette frettolosamente, ogni sua certezza viene demolita, ed a partire da quel momento avrà la necessità di ritrovarsi e ricostruirsi in maniera nuova per poter affrontare al meglio ciò che nemmeno si aspetta di incontrare nella sua vita. Una storia breve, intensa, sviluppata attraverso un lungo flusso di coscienza, nel cui dispiegarsi ogni banale dettaglio è reso cruciale, agli occhi del protagonista, per la propria sopravvivenza.

Caravaggio enigma
0 0 0
Libri Moderni

Connor, Alex

Caravaggio enigma / Alex Connor

Roma : Newton Compton, 2017

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il giovane Michelangelo Merisi da Caravaggio è cresciuto come un reietto. Cacciato dalla famiglia, ancora adolescente è stato costretto a fuggire da Milano perché accusato di omicidio. Quando arriva a Roma, solo e senza un soldo, scopre presto che l'accecante bellezza della città nasconde anche un aspetto pericoloso e sinistro: sopravvivere nel quartiere degli artisti significa destreggiarsi tra ricchi committenti e spietati criminali. Sotto la protezione del potente cardinale del Monte, Caravaggio inizia la sua turbolenta ascesa, intrecciando una relazione con la musa Fillide, "la più famosa puttana di Roma". Con la gloria cresce però anche la sua arroganza, e Caravaggio si troverà a un bivio dal quale non potrà più tornare indietro. Di nuovo nella polvere, di nuovo in fuga, con una taglia sulla testa. Tra gli splendori dell'arte e i violenti piaceri della carne, questa è la travolgente, enigmatica storia di un uomo fuori dal comune

I musici
0 0 0
Libri Moderni

I musici

Venezia : Marsilio, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Appartenente alla collana "L'ospite illustre", in questa occasione il volume racconta un'opera straordinariamente prestigiosa: "I musici" di Caravaggio, proveniente dal Metropolitan Museum di New York e in prestito alle Gallerie d'Italia - Palazzo Zevallos Stigliano di Napoli. Si tratta di un dipinto degli esordi romani di Caravaggio, realizzato su commissione del suo principale mecenate, il cardinal Del Monte; tra i vari personaggi vestiti all'antica, che si preparano a suonare, è riconoscibile anche l'autoritratto dell'artista. Gli autori dei testi, Maria Cristina Terzaghi (Università di Roma Tre), Domenico Antonio D'Alessandro (Conservatorio di musica di Campobasso) e Keith Christiansen (Metropolitan Museum), approfondiscono la genesi dell'opera, la sua storia collezionistica, gli aspetti prettamente musicali e i confronti con opere coeve.

Caravaggio e il comico
0 0 0
Libri Moderni

Porzio, Francesco

Caravaggio e il comico : alle origini del naturalismo / Francesco Porzio

Milano : Skira, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo studio affronta per la prima volta in modo approfondito il rapporto fra Caravaggio e la figurazione comica, che riveste una parte non secondaria nelle opere giovanili dell'artista. Accostandosi alla pittura comica, Caravaggio la trasforma; ne attenua l'intento satirico, ne elimina i toni grotteschi e la innalza a una dignità quasi classica. D'altra parte, essa sembra fecondare il nucleo più radicale della sua arte, che trascura i principi del decoro e si basa su una concezione non retorica e non gerarchica del mondo. La poetica comica infatti si oppone all'artificio, si sottrae alle gerarchie tematiche e insegue uno "stile senz'arte, puro e piano", un'immagine o un verso che sembrino prodotti dalla natura stessa. Come Shakespeare, Cervantes e altri grandi artisti del suo tempo, Caravaggio si connette a una tradizione ricchissima di spunti realistici, che aveva custodito per secoli un rapporto privilegiato con il dato naturale e una visione lucida e disincantata del mondo. L'approccio al materiale comico comporta l'ingresso in un mondo basso e quotidiano, la rottura del confine fra i generi e un ampliamento tematico ed espressivo che, da Caravaggio in poi, fornirà la base del naturalismo moderno. Dalle pagine di questo saggio originale emerge dunque una prospettiva inedita sull'artista, che aiuta a comprendere meglio l'audacia e la libertà della sua opera.

Caravaggio
0 0 0
Libri Moderni

Careri, Giovanni

Caravaggio : la fabbrica dello spettatore / Giovanni Careri

Milano : Jaca book, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Michelangelo Mcrisi, detto il Caravaggio (1571- 1610), è una figura fondamentale nella storia dell'arte, un precursore della modernità. Al pittore lombardo, il cui realismo spinse Poussin ad affermare che era nato per «distruggere la pittura», si deve una svolta stilistica decisiva, persino rivoluzionaria, tra i secoli XVI e XVII. Apprezzato per la fedeltà al reale e per l'inedita intensità della luce, l'artista ha operato una profonda riflessione sui dispositivi interni al quadro e sulle sue strategie di interpellazione dello spettatore. Questo libro esplora da vicino la rivoluzione caravaggesca, attraverso i molteplici «specchi» con i quali questo straordinario pittore continua a metterei a confronto. Se lo specchio è l'oggetto di riflessione utilizzato materialmente nei primi autoritratti, nel corso della sua carriera Caravaggio lavora soprattutto sulle diverse forme di riflessività. L'immagine di sé diviene così un luogo di sperimentazione che fa dell'altro uno specchio rivelatore: il travestimento mitologico (da Bacco a Narciso, passando per Medusa), l'alterità culturale o il contrasto dci generi sono tutte espressioni di questa ricerca. Senza limitarsi a seguire il filo della sola biografia di Caravaggio o la vicenda storiografica delle sue opere, Careri rivolge uno sguardo ravvicinato ai singoli quadri come luoghi in cui si esercita un vero e proprio pensiero visivo, non solo attraverso ciò che essi rappresentano, ma per come essi presentano i loro soggetti. La gestualità dei personaggi, i loro sguardi, la luce e le forme propriamente sensibili della pittura fanno dci quadri di Caravaggio altrettanti inviti a farsi somiglianti al Cristo, chiamando il devoto a «conformarsi», per usare le parole di san Paolo. Nell'opera di Caravaggio lo spettatore diviene così il fulcro di un coinvolgimento affettivo, cognitivo e sensibile sino ad allora inedito nella storia della pittura: il quadro non è solo oggetto di visione, ma fabbrica dello spettatore, di forme del guardare, del sapere e del sentire

Uccidete Caravaggio!
0 0 0
Libri Moderni

De Nardo, Giuseppe - Casertano, Giampiero

Uccidete Caravaggio! / Giuseppe De Nardo, Giampiero Casertano

[S.l.] : Bonelli, 2017

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 4

Abstract: Michelangelo Merisi da Caravaggio fu un genio della pittura, ma anche uno spirito inquieto e impulsivo e forse... un assassino! Nella zona d'ombra fra Storia e immaginazione, questo libro racconta un'avventura che insegue Caravaggio nelle peregrinazioni che segnarono gli ultimi anni della sua vita. Giuseppe De Nardo immagina due abili mercenari sulle tracce di Caravaggio, due uomini diversi come il giorno e la notte, pronti a darsi battaglia con ogni mezzo pur di raggiungere la loro preda... Un accurato ritratto d'epoca illustrato da Giampiero Casertano, con al centro la figura del grande pittore.