Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Dickens, Charles

Trovati 455 documenti.

Mostra parametri
Oliver Twist
0 0 0
Libri Moderni

Atcheson, Tricia - Jackson, Elizabeth

Oliver Twist / Charles Dickens ; text Tricia Atcheson, Elizabeth Jackson ; illustrations Bianca Bagnarelli

[S.l.] : Liberty, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Great expectations
0 0 0
Libri Moderni

Spavieri, Jasmine

Great expectations / Charles Dickens ; text adaptation by Jasmine Spavieri ; activities by Manuela Cohen, Jasmine Spavieri ; illustrations by Elisa Macellari

Milano : Liberty, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
A Christmas Carol
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

A Christmas Carol / Charles Dickens

Firenze [etc.] : Giunti Demetra, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Imparare l'inglese può risultare semplice e divertente attraverso la lettura in lingua dei classici della letteratura anglosassone o americana. Consigliato a chi ha già una certa dimestichezza con la lingua, il libro è corredato di un glossario con le parole "più difficili" che si trovano nel testo. Un vero e proprio racconto di Natale, in cui il protagonista, un uomo anziano, molto ricco, ma molto avaro e cinico, grazie alla visione degli "spiriti natalizi" si converte e diventa buono e generoso...

Canto di Natale
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Canto di Natale : una storia natalizia di fantasmi / Charles Dickens ; a cura di Bruno Amato

Milano : Feltrinelli, 2016

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È il più famoso tra i racconti natalizi scritti da Dickens, nel 1843. Un racconto che ha avuto la forza di attingere all'immaginario popolare e a sua volta plasmarlo con forza. Per esempio, il personaggio di Paperon de' Paperoni in inglese si chiama Scrooge McDuck, lo stesso nome cioè dell'"avaro cattivo e senza cuore" di questo racconto dickensiano. Scrooge è talmente cattivo e avaro da rifiutare anche il calore del Natale, per lui solo una perdita di tempo e di soldi. Sarà il fantasma del suo ex socio Jacob Marley a visitarlo per primo. Poi lo visiteranno altri tre spiriti, che gli restituiranno in rapida sequenza la visione del suo Natale passato (di quando cioè lui era un bambino solo e triste), di quello presente (quello del suo contabile Cratchit e del figlio in predicato di morte per la mancanza di cure adeguate) e infine del Natale futuro, quello della sua morte, che verrà accolta con derisione e freddezza da tutti i suoi conoscenti. È in questo momento che il vecchio avaraccio si pente dei suoi comportamenti e cambia finalmente registro, ravvedendosi e celebrando in modo adeguato lo spirito del Natale, con generosità e trasporto per gli affetti familiari

Amori londinesi
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Amori londinesi / Charles Dickens ; a cura di Boz

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Di nuovo la signora Leaver ha urlato penosamente più volte: “È forse morto? Non nascondetemi nulla... È morto?” Ora, sarebbe bastato appena un istante di riflessione per poter convincere l’amorevole moglie che, a meno che il marito non fosse dotato di alcuni poteri sorprendentemente straordinari per quanto concerne le capacità muscolari, non poteva essere morto dal momento che scalciava con tanta energia

I londinesi
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

I londinesi / Charles Dickens ; a cura di Boz

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Emerse ancora una volta, e di nuovo lottò per la vita. Per un istante - un solo breve istante - gli edifici su entrambe le sponde del fiume, le luci sul ponte sotto il quale la corrente l'aveva trascinato via, l'acqua nera, e le nuvole che volavano veloci in cielo, tutto vide in modo distinto - di nuovo fu trascinato a fondo, e di nuovo riemerse. Fiamme accecanti di fuoco s'alzarono dalla terra fino in cielo, e tremarono davanti ai suoi occhi, mentre l'acqua gli rimbombava nelle orecchie, e lo stordiva ruggendo furiosamente."

Amori londinesi
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Amori londinesi / Charles Dickens ; a cura di Boz

Fidenza : Mattioli 1885, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Di nuovo la signora Leaver ha urlato penosamente più volte: “È forse morto? Non nascondetemi nulla... È morto?” Ora, sarebbe bastato appena un istante di riflessione per poter convincere l’amorevole moglie che, a meno che il marito non fosse dotato di alcuni poteri sorprendentemente straordinari per quanto concerne le capacità muscolari, non poteva essere morto dal momento che scalciava con tanta energia.

Nero Dickens
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Nero Dickens : racconti del mistero di Charles Dickens / Charles Dickens ; a cura di Marisa Sestito

Venezia : Marsilio, 2016

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Seppur non manchino spettri e stregate visioni, non è il soprannaturale di per sé il segno forte di questi racconti di Dickens, ma piuttosto il mistero: mistero di passioni devastanti e maniacali ossessioni, oscuri ed enigmatici presagi di un destino incombente o torturanti memorie di un passato lontano. E ancora, mistero di parole che tornano implacabili a scandire i tempi della vita e i percorsi del racconto, mistero di sguardi e gesti indecifrabili - coprirsi gli occhi con un braccio, seguire compulsivamente con la mano le fibre di una stuoia -, di strani anomali personaggi e di ambigue storie in cui si sfuma il confine tra realtà e allucinazione, ragione e follia, vita e morte. Storie tanto più inquietanti quanto più calate in quel contesto, e linguaggio, “realistico”, di cui Dickens è maestro insuperabile, che puntualmente viene smantellato nelle sue labili, illusorie certezze. Alla forza immaginativa di questo contrasto contribuisce il particolare genere di molti dei testi qui presentati, che sono brevi narrazioni in sé compiute inserite nei romanzi (Il Circolo Pickwick, La piccola Dorrit, Un racconto di due città), con la funzione di spezzare il flusso del reale e, quasi inavvertitamente, passare il testimone da personaggi realistici, comici o convenzionali, a cupe, spettrali figure della trasgressione: pazzi, assassini, padri maledetti e crudeli, spose dementi e disperate. Unico racconto autonomo a tutti gli effetti è lo splendido Linea secondaria nr. 1. Il casellante, da molti considerato il più bello di Dickens: il tetro buco nero della galleria ferroviaria sul quale balugina a tratti una tetra luce rossa a segnalare un pericolo sconosciuto e palpabile, fantasmatico e reale, può ben essere assunto a immagine-simbolo dello spazio in cui si muovono questi racconti, e in cui vertiginosamente si confondono le nostre luci e le nostre ombre.

Il circolo Pickwick
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Il circolo Pickwick / Charles Dickens ; a cura di Alessandro Ceni

Milano : Feltrinelli, 2016

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Pubblicato originariamente in venti puntate mensili, tra il 1836 e il 1837, il romanzo incontrò già all'epoca un grande successo popolare, soprattutto a partire dalla comparsa di Sam Weller (nel quinto capitolo) che portò le vendite a oltre quarantamila copie per numero. Oreste Del Buono diceva che la pubblicazione dei fascicoli rappresentava una sorta di evento: li leggevano nei cortili ad alta voce a tutta la famiglia. "Il Circolo Pickwick" è un libro modellato sull'impianto del romanzo picaresco, sulla scorta di quanto già avevano fatto in Inghilterra Defoe, Fielding e Smollett, in cui la trama - il resoconto dei viaggi che Samuel Pickwick compie nel 1827 assieme ai suoi migliori amici - diventa pretesto per raccontare una serie di personaggi e situazioni tra le più varie, per lo più improntate a un tono umoristico. I personaggi sono spesso furfanti, ciarlatani o eccentrici e a buon titolo si può dire che questo romanzo rappresenta "l'immagine idealizzata e nostalgica di un'Inghilterra eccentrica e cordiale, estrosa e ricca di umanità".

Le due città
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Le due città / Charles Dickens ; introduzione di Vanni De Simone

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2016

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Romanzo storico consacrato al realismo narrativo, "Le due città" mette in scena i destini di personaggi coinvolti nel vortice degli eventi della Rivoluzione francese e del successivo periodo del Terrore. Sebbene l'ambientazione, tra Londra e Parigi - le due città del titolo - differisca notevolmente dall'Inghilterra vittoriana, cui il romanziere ha quasi sempre attinto per i suoi lavori, quest'opera contiene tutti i classici temi dickensiani: dalla povertà alla nobiltà di spirito, dal sacrificio alla redenzione. Considerato dall'autore stesso uno dei suoi più riusciti esiti narrativi, "Le due città" è un testo che appassiona il lettore sin dalla prima pagina per il suo mescolare verità storica e finzione, ricerca erudita e capacità di rappresentazione delle sofferenze umane. Introduzione di Vanni De Simone.

Il nostro comune amico
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Il nostro comune amico / Charles Dickens

Nuova ed. / a cura di Carlo Pagetti

Torino : Einaudi, 2002

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Due vicende s'intrecciano: quella del giovane Harmon, legittimo erede delle fortune paterne di cui non riesce a entrare in possesso, e la storia dell'avvocato Eugene innamorato di Lizzy. Fra tentati omicidi, cadaveri ripescati nel Tamigi, clausole legali e riconciliazioni finali, l'atmosfera del romanzo è dominata dal cupido potere del denaro. L'opera dickensiana è presentata qui con una nuova introduzione e le note al testo a cura di Carlo Pagetti.

I londinesi
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

I londinesi / Charles Dickens ; a cura di Boz

Fidenza : Mattioli 1885, 2016

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Emerse ancora una volta, e di nuovo lottò per la vita. Per un istante - un solo breve istante - gli edifici su entrambe le sponde del fiume, le luci sul ponte sotto il quale la corrente l'aveva trascinato via, l'acqua nera, e le nuvole che volavano veloci in cielo, tutto vide in modo distinto - di nuovo fu trascinato a fondo, e di nuovo riemerse. Fiamme accecanti di fuoco s'alzarono dalla terra fino in cielo, e tremarono davanti ai suoi occhi, mentre l'acqua gli rimbombava nelle orecchie, e lo stordiva ruggendo furiosamente."

Trilogia di Londra
0 0 0
Monografie

Dickens, Charles

Trilogia di Londra / Charles Dickens ; a cura di Boz

[S.l.] : Mattioli 1885, 2016

  • Non prenotabile

Abstract: Prima vera prova del giovanissimo Dickens questo testo ricchissimo, intitolato nella sua edizione originale "Sketches by Boz. Illustrative of Every-day Life and Every-day People" venne pubblicato nel 1836 con lo pseudonimo di Boz. È di un'organica collezione di pezzi di "giornalismo letterario quotidiano" scritti per diversi giornali e riviste, pubblicati in due tomi dall'editore londinese John Macrone e grazie alla quale la carriera folgorante del grande scrittore iniziò a spiccare il volo

A Christmas carol
0 0 0
Libri Moderni

Hammond, Gillian

A Christmas carol / Charles Dickens ; text adaptation by Gillian Hammond ; activities by Manuela Cohen ; illustrations by Arianna Papini

Milano : Liberty, 2015

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Nicholas Nickleby
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Nicholas Nickleby / Charles Dickens ; a cura di Riccardo Reim

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2015

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Great expectation
0 0 0
Libri Moderni

Gascoigne, Jennifer

Great expectation / Charles Dickens ; [adapted and activities by Jennifer Gascoigne ; illustrated by Valentina Russello]

Osimo : Helblings, 2015

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il grande romanzo di Londra
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Il grande romanzo di Londra / Charles Dickens ; a cura di Boz

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ogni ruga intorno alla bocca priva di denti e intorno agli occhi furbi e resi attentissimi dall'interesse, ne denunciava l'avarizia e l'astuzia. I vestiti che portava erano quasi logori, ma era chiarissimo che li aveva indossati per scelta e non per necessità; ogni sguardo e ogni gesto, giù giù, fino alle piccole prese di tabacco che in continuazione prelevava da una scatoletta di latta, parlavano di ricchezza, miseria e taccagneria. Charles Dickens (1812 1870) è oggi considerato uno dei più importanti romanzieri di tutti i tempi. Come scrive V. Nabokov: Quando leggiamo Dickens dobbiamo lasciare che la spina dorsale prenda il sopravvento. Leggiamo con la mente, è vero, ma quel piccolo brivido dietro la schiena quasi certamente è l'emozione più intensa di cui l'umanità è capace quando c'è di mezzo la vera arte. E Dickens è il più forte. Dai tempi di Shakespeare, nessuno come Dickens è stato capace come lui di creare tanti personaggi, così sorprendenti e coinvolgenti....

Tempi difficili
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Tempi difficili / Charles Dickens ; a cura di Bruno Amato

Milano : Feltrinelli, 2015

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Pubblicato nel 1854, Tempi difficili fu fin da subito uno dei libri più discussi del grande romanziere inglese, anche per la decisa vena anti-utilitarista che ispira la trama. Duramente criticato da autori conservatori come Maculay, fu però valorizzato da autori più sensibili alla questione sociale, come John Ruskin e in seguito George Orwell, che ne esaltò la generosa rabbia. Ispirato dalle osservazioni fatte dall'autore sulle condizioni di vita operaie e gli scioperi scoppiati nella cittadina di Preston, nei pressi di Manchester (in quegli anni già al centro del resoconto di Engels sulla condizione della classe operaia), il libro è ambientato in una città di fantasia, Coketown (la città del coke, del carbone). Al centro della vicenda il credo di Thomas Gradgrind, un industriale fiducioso solamente nelle statistiche e che educa di conseguenza i suoi due figli, Louisa e Tom, dei quali reprime con metodo ogni lato fantasioso e idealistico. La figlia, difatti, viene data in sposa a un altro avido capitalista della cittadina, Josiah Bounderby, un tipo avaro e impostore, di ben trent'anni più anziano della ragazza. Lei accetta, fino all'amaro epilogo, quando, ritornata dal padre, questi si renderà conto della follia del suo sistema educativo.

Il grande romanzo di Londra
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Il grande romanzo di Londra / Charles Dickens ; a cura di Boz

Fidenza : Mattioli 1885, 2015

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ogni ruga intorno alla bocca priva di denti e intorno agli occhi furbi e resi attentissimi dall'interesse, ne denunciava l'avarizia e l'astuzia. I vestiti che portava erano quasi logori, ma era chiarissimo che li aveva indossati per scelta e non per necessità; ogni sguardo e ogni gesto, giù giù, fino alle piccole prese di tabacco che in continuazione prelevava da una scatoletta di latta, parlavano di ricchezza, miseria e taccagneria. Charles Dickens (1812 1870) è oggi considerato uno dei più importanti romanzieri di tutti i tempi. Come scrive V. Nabokov: Quando leggiamo Dickens dobbiamo lasciare che la spina dorsale prenda il sopravvento. Leggiamo con la mente, è vero, ma quel piccolo brivido dietro la schiena quasi certamente è l'emozione più intensa di cui l'umanità è capace quando c'è di mezzo la vera arte. E Dickens è il più forte. Dai tempi di Shakespeare, nessuno come Dickens è stato capace come lui di creare tanti personaggi, così sorprendenti e coinvolgenti....

Il naufragio della Golden Mary
0 0 0
Libri Moderni

Dickens, Charles

Il naufragio della Golden Mary / Charles Dickens ; a cura di Boz

[Fidenza] : Mattioli 1885, 2015

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "La luce brillava così in alto che riuscii a vedere l'enorme iceberg contro il quale avevamo cozzato, e che era spaccato a metà da cima a fondo, esattamente come la chiesa di Penrith che avevo appena sognato".