Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Alighieri, Dante

Trovati 422 documenti.

Mostra parametri
La Divina Commedia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina Commedia / Dante Aligheri ; a cura di S. Jacomuzzi ... [et al.]

Nuova ed. integrale

Torino : SEI, 2017

De vulgari eloquentia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

De vulgari eloquentia / Dante Alighieri ; a cura di Mirko Tavoni

Milano : Mondadori, 2017

Abstract: «Se non avesse scritto la Commedia, con ogni probabilità Dante sarebbe passato alla storia come grande lirico e come grande linguista. Le ricerche sul campo e le teorizzazioni intorno alla lingua, incentrate sull'idea esclusivamente sua della storicità e, quindi, della continua mutevolezza delle lingue parlate, sono di una modernità che suscita ammirazione. E ammirazione suscita anche la preveggenza quasi profetica con la quale Dante scommette che una lingua frammentata in una miriade di dialetti e utilizzata tutt'al più per un uso letterario specialistico possa diventare la comune lingua di cultura.» (Marco Santagata)

La Divina commedia. Purgatorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina commedia. Purgatorio / Dante Alighieri ; letture e commento di Vittorio Sermonti

[Milano] : Edizioni scolastiche Bruno Mondadori, 2017

Divina Commedia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Divina Commedia / Dante Alighieri ; introduzione di Italo Borzi ; commento a cura di Giovanni Fallani e Silvio Zennaro

Ed. integrale

Roma : Newton Compton, 2016

Abstract: Cento canti di altissima poesia: la "Divina Commedia" è il capolavoro della letteratura italiana, l'opera immortale del nostro sommo poeta, commentata in questa edizione - che riproduce il testo critico secondo l'ultima vulgata stabilita da Giorgio Petrocchi. Il primo a definire "divina" la "Commedia" di Dante fu Boccaccio; il titolo "Divina Commedia" risulta per la prima volta in una edizione del 1555. Il senso del viaggio dantesco nell'Oltretomba può essere rintracciato nella discussa "Epistola" a Cangrande della Scala - al quale l'autore dedica il "Paradiso" - in cui Dante spiega di aver voluto mostrare agli uomini che l'unico modo per elevarsi dalla loro condizione di peccatori e per conquistare la verità e la salvezza è quello di affidarsi al retto uso della ragione. Introduzione di Italo Borzi.

Vita Nova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Vita Nova / Dante Alighieri ; a cura di Luca Carlo Rossi ; introduzione di Guglielmo Gorni

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: La narrazione dell'amore tutto spirituale del giovane Dante per Beatrice, nella più celebre delle opere minori dell'eccelso poeta. Un testo problematico e conflittuale, scritto nella forma mista di prosa e versi e caratterizzato da una complessa simbologia

La Divina Commedia. Paradiso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina Commedia. Paradiso / Dante Alighieri ; commento di Anna Maria Chiavacci Leonardi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: La terza «sublimis cantica» – come il suo autore, con profonda consapevolezza e bellezza, la definì – contiene in sé qualcosa di unico, che la rende diversa da ogni altra composizione della letteratura. Essa appare nuova anche rispetto alle prime due parti del poema, già così rivoluzionarie nell'invenzione e nel linguaggio. Perché la poesia del Paradiso non racconta vicende di uomini, non descrive paesaggi. Essa si sostanzia di cose che non si vedono e che, soltanto, per fede, si sperano. E tuttavia anche e soprattutto qui il genio di Dante riesce a esprimersi con versi di grande potenza, che si imprimono per sempre nella mente del lettore con immagini di straordinaria forza suggestiva.

La Divina Commedia. Purgatorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina Commedia. Purgatorio / Dante Alighieri ; commento di Anna Maria Chiavacci Leonardi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Il secondo regno dantesco, «dove l'umano spirito si purga / e di salire al ciel diventa degno», è, dei tre, quello che porta nella sua struttura, sia fisica sia morale, la maggiore novità d'invenzione: si potrebbe addirittura dire che è un mondo, nel suo aspetto e nel suo spirito, soltanto dantesco. Circola per tutto il Purgatorio un'atmosfera difficilmente definibile, come di raccolto incanto, che avvolge il lettore fin dall'inizio e l'accompagna alle soglie del Paradiso: cogliere lo spirito di quella delicatissima aura che tutto avvolge è la via per intendere il Purgatorio dantesco nella profonda bellezza che lo distingue

La Divina Commedia. Inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina Commedia. Inferno / Dante Alighieri ; commento di Anna Maria Chiavacci Leonardi

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Nei trentaquattro canti dell'Inferno Dante racconta l'inizio del suo viaggio ultraterreno, a partire dallo smarrimento nella «selva oscura», dove incontra la sua guida, il poeta Virgilio, giù per i diversi gironi fino all'orrenda visione di Lucifero e alla faticosa risalita «a riveder le stelle». Un itinerario nell'animo umano lungo il quale Dante incontra indimenticabili personaggi (Paolo e Francesca, Farinata, il conte Ugolino, Ulisse...), alle cui tristi vicende guarda con giudizio fermo ma anche con una pietas che è forse il maggior segno del suo profondo immedesimarsi nell'umano. Da questo atteggiamento di estrema modernità deriva l'universalità dell'Inferno, che fa dell'esperienza ultraterrena di Dante un viaggio che può essere di tutti.

Vol. 2: Purgatorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Vol. 2: Purgatorio / Dante Alighieri

Vol. 1: Inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Vol. 1: Inferno / Dante Alighieri

Vol. 3: Paradiso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Vol. 3: Paradiso / Dante Alighieri

Commedia
0 0 0
Monografie

Alighieri, Dante

Commedia / Dante Alighieri ; revisione del testo e commento di Giorgio Inglese

Roma : Carocci, 2016

Abstract: Novant'anni dopo l'impresa di Giuseppe Vandelli (1921-28), la revisione testuale del poema dantesco e il suo commento interpretativo vengono qui proposti in un insieme organico, sul filo di una lettura fedele ai grandi maestri della critica novecentesca e nondimeno attenta ai contributi più recenti. Una speciale cura per la chiarezza e la leggibilità delle note vuole favorirne l'utilizzazione da parte dei lettori più giovani.

Vita nuova
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Vita nuova / Dante Alighieri ; premessa di Maria Corti ; cura di Manuela Colombo

Milano : Feltrinelli, 2015

Universale economica Feltrinelli. I classici ; 200

Abstract: La cronaca poetica del passaggio dall'amore all'Amore per Beatrice. La Vita Nuova alterna il racconto in rime e prose poetiche e contiene alcune tra le più belle poesie scritte da Dante. L'edizione, curata dall'italianista Manuela Colombo, ha una prefazione dell'illustre filologa e scrittrice Maria Corti.

La Divina Commedia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

La Divina Commedia : Inferno / Dante Alighieri : introduzione e commento di Bianca Garavelli

Milano : BUR, 2015

Abstract: Capolavoro fondante della letteratura mondiale, la Commedia è opera di inesauribile potenza fantastica. La descrizione dantesca dell'Inferno ha forgiato il nostro immaginario: quella cavità buia, in cui ristagna un'aria fosca attraversata da lamenti è, per i lettori di oggi come per quelli di oltre sette secoli fa, il luogo elettivo del male. Mentre scendono da un girone al successivo Dante e Virgilio si imbattono in una galleria di personaggi capaci di imprimersi a fuoco nella memoria: la passionale Francesca da Rimini, l'orgogliosa eresia di Farinata degli Uberti, la curiosità insaziabile di Ulisse, il conte Ugolino e la sua atroce storia. Canto dopo canto, il viaggio del pellegrino Dante verso la salvazione ci conduce nel centro congelato della terra, all'origine del male, per uscire infine a riveder le stelle. Il commento di Bianca Garavelli offre un prezioso approfondimento e scioglie i passaggi più complessi. Ogni canto è introdotto da una presentazione ispirata ai riassunti introduttivi della Commedia secondo l'Antica Vulgata.

Commedia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Commedia : paradiso / Dante Alighieri ; a cura di Emilio Pasquini, Antonio Quaglio

14. ed.

Milano : Garzanti Libri, 2014

Abstract: Nell'atmosfera immateriale del "Paradiso" si stemperano, tra visioni ineffabili ed estatici rapimenti, i gorghi tumultuosi della natura umana. E la cantica di Beatrice, ormai beatificata, guida amorosa e teneramente sollecita dei misteri di Dio. Ma è anche la cantica del riscatto del poeta: la sorte personale di Dante raggiunge finalmente la catarsi. A lui, vittima dell'ingiustizia e dei disordini degli uomini, spetta il compito di rivelare le verità divine e il futuro avvento di un mondo giusto. Le invettive, le polemiche, le dure condanne di uno spirito forte si placano nell'ardore profetico, nella consapevolezza di una pace meritata, di una missione compiuta, di una pienezza raggiunta

Commedia. Purgatorio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Commedia. Purgatorio / Dante Alighieri ; a cura di Emilio Pasquini, Antonio Quaglio

15. ed.

Milano : Garzanti, 2014

Abstract: Se l'Inferno è la cantica più drammatica, rutilante e movimentata, nel Purgatorio, l'unico regno oltremondano non eterno, predominano i toni elegiaci, i colori tenui della mestizia e del dolore che redime. Dal coro dolente e sospiroso dei peccatori che sono disposti sulle sette balze di una montagna dominata dal paradiso terrestre, non emergono più i lividi simboli della disperazione perenne, ma rassegnate e come velate creature che il poeta disegna affettuosamente

Commedia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Commedia : Inferno / Dante Alighieri ; a cura di Emilio Pasquini, Antonio Quaglio

20. ed.

Milano : Garzanti, 2014

Abstract: La prima cantica della Commedia è sempre stata letta e apprezzata per i grandi personaggi, gli incontri frontali, gli episodi drammatici, i sentimenti corposi che la attraversano e la interpretano. Anche se questi sono tratti più vistosi che distintivi del mondo infernale rispetto alle dimensioni degli altri due, sin dal suo primo apparire, la rappresentazione dantesca del male è stata visitata ed esaltata come una galleria storico-romanzesca di quadri firmati, antichi e recenti. Ed è nelle loro sculture e raffigurazioni che troveremo le ragioni di un successo d'impressionante continuità.

Paradiso/ Dante Alighieri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Paradiso/ Dante Alighieri ; illustrazioni di Moebius ; introduzione di Bianca Garavelli

Milano : Rizzoli, 2014

Abstract: La collana dei Classici BUR deluxe accoglie anche l’Inferno illustrato da Lorenzo Mattotti e il Purgatorio illustrato da Milton Glaser: la modernità del tratto grafico di tre grandi artisti contemporanei esalta la potenza narrativa della Commedia e immerge anche visivamente il lettore nel più grande capolavoro della nostra letteratura.Maestosa conclusione del viaggio del Poeta nell’Aldilà, sfolgorante esempio di poesia in grado di esprimere l’inesprimibile, il Paradiso stupisce ancora oggi per le invenzioni linguistiche e la vertigine intellettuale in cui immerge il lettore. Nella sua ascesa attraverso i cieli dei beati, Dante diventa testimone dell’armonia perfetta che permea il Paradiso, arrivando a creare una lingua “trasumanata” per esprimere la bellezza assoluta dell’“Amor che move il sole e l’altre stelle”. Le magiche apparizioni che popolano le sfere celesti trovano qui un interprete d’eccezione in Moebius, maestro assoluto del fumetto contemporaneo capace di tradurre l’estasi mistica della cantica nel susseguirsi di figure fantastiche e coreografie immaginifiche.

Purgatorio/ Dante Alighieri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Purgatorio/ Dante Alighieri ; illustrazioni di Milton Glaser ; introduzione di Bianca Garavelli

Milano : Rizzoli, 2014

Abstract: Dopo essere emerso dall’oscurità e dalle sofferenze dell’Inferno, Dante è pronto a proseguire il proprio incredibile cammino da vivo nell'Aldilà, entrando “in quel secondo regno / dove l’umano spirito si purga / e di salire al ciel diventa degno”. Regno dell'espiazione e dell’avvicinamento a Dio, il Purgatorio dantesco è un luogo di pentimento e di speranza, in cui il Poeta dà voce al coro delle anime impegnate nel lungo percorso di purificazione, straordinaria incarnazione poetica e teologica della contraddittoria tensione tra ricordo della vita terrena e desiderio di salvezza.Tappa centrale del capolavoro dantesco, il Purgatorio è qui arricchito dalle illustrazioni del celebre artista statunitense Milton Glaser: le sue tavole, vibranti di malinconica dolcezza. cristallizzano l’atmosfera di attesa e sospensione che attraversa la seconda cantica.

Inferno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alighieri, Dante

Inferno / Dante Alighieri ; illustrazioni di Lorenzo Mattotti ; introduzione di Bianca Garavelli

Milano : Rizzoli, 2014

Abstract: La collana dei Classici BUR deluxe accoglie anche il Purgatorio illustrato da Milton Glaser e il Paradiso illustrato da Moebius: la modernità del tratto grafico di tre grandi artisti contemporanei esalta la potenza narrativa della Commedia e immerge anche visivamente il lettore nel più grande capolavoro della nostra letteratura.L’ingresso nella “selva oscura”, l’incontro con Virgilio, Caronte “con occhi di bragia”, l’amore tragico di Paolo e Francesca, il monito di Ulisse a “seguir virtute e canoscenza”: a settecentocinquant’anni dalla nascita del Poeta, l’Inferno dantesco mantiene intatta tutta la sua visionarietà dirompente. Scandita dal ritmo serrato delle terzine, la vertiginosa discesa agli Inferi di Dante rappresenta un’ineguagliabile metafora in versi della condizione dell’uomo, destinato a smarrirsi tra errori e angosce prima di poter tornare “a riveder le stelle”. In queste pagine i versi del Sommo poeta trovano una trasposizione di grande impatto nelle figure inquiete e allucinate di Lorenzo Mattotti, grande “romanziere per immagini” del nostro tempo.